23 C
Bastia Umbra
14 Agosto 2022
Terrenostre 4.0 giornale on-line Assisi, Bastia Umbra, Bettona, Cannara
Assisi

Assisi: le regole del concorso infiorate 2013

Il Comune di Assisi -Ufficio Turismo, bandisce un concorso a premi denominato “INFIORATE” che consiste nella creazione e messa in opera sulle strade di quadri e tappeti di fiori aventi come tema di base quello Eucaristico e/o religioso e decorativo.

I soggetti (singoli cittadini o Associazioni, Enti, ecc..) interessati a partecipare all’iniziaitva dovranno presentare apposita istanza redatta su specifico modulo disponibile presso l’Ufficio Turismo Assisi e sul sito internet del Comune stesso. Detta istanza, debitamente sottoscritta, dovrà essere inviata a mezzo posta o consegnata direttamente a mano all’Ufficio protocollo del Comune entro le ore 14 del 24 maggio 2013.

Le infiorate devono essere realizzarte esclusivamente:

– con fiori freschi, fiori secchi, essiccati ed anche macinati, erbe e specie arbustive che non siano legno;

– i materiali floreali e vegetali non possono essere colorati artificialmente;

– l’uso dei materiali floreali e vegetali freschi devono essere prevalenti rispetto a quelli essiccati;

– è ammesso l’uso di acqua per mantenere umida l’opera floreale e impedire il rapido essiccamento dei materiai;

– è vietato l’uso di segatura, farine, caffè in polvere, piante e fiori protetti.

La trasposizione del bozzetto sul fondo stradale può essere realizzata con gessetto su fondo stradale, con carta fissata alla strada solo tramite colla e la stessa non può essere colorata nelle sue parti da infiorare.

Le infiorate da prendere in considerazione ai fini del presente avviso sono quelle che tradizionalmente si svolgono a Petrignano, Santa Maria degli Angeli e ad Assisi nel quartiere di Porta Perlici ogni anno, nel giorno del Corpus Domini,

Alla valutazione delle opere provvederà apposita Commissione costitutita da rappresentanti delle Pro Loco del territorio e presiedute da un dirigente o funzionario comunale.

Detta Commissione effettuerà i sopralluoghi la domenica del 2 giugno, con i seguenti orari: la mattina ore 9:00 a Petrignano di Assisi, il pomeriggio ore 16:00 a Santa Maria degli Angeli e la sera alle ore 18:00 ad Assisi quartire Porta Perlici e povvederà, a suo insindacabile giudizio, all’assegnazione dei premi.

La partecipazione al concorso comporta l’accettazione incondizionata delle norme contenute nel presente avviso e l’assunzione di responsabilità per eventuali danni che dovrebbero derivare a cose e persone.

IL DIRIGENTE

Dott. Rino Ciavaglia

20/05/2012

UFFICIO STAMPA Comune di Assisi

Lascia un commento