15.8 C
Bastia Umbra
1 Ottobre 2022
Terrenostre 4.0 giornale on-line Assisi, Bastia Umbra, Bettona, Cannara
Assisi

Sindaco Ricci: “i treni alta velocità TAV anche a Gubbio e Perugia aeroporto”

Assisi, i Treni ad Alta Velocità TAV devono “arrivare” al centro dell’Umbria.
Il Sindaco di Assisi Claudio Ricci, nel ringraziare per il lavoro “mirabile” svolto dal Comitato Ultimo Treno (Alessio Trecchiodi, Luigi Fressoia e Francesco Pannacci), cercherà di “promuovere ogni azione istituzionale possibile” per far modificare il progetto ferroviario “Treni Alta Velocità” (Foto, il nuovo Freccia Rossa 1000) affinché la linea Ancona Roma includa una variante per Gubbio e Perugia Aeroporto San Francesco d’Assisi (ricollegandosi, poi, con Foligno verso Terni e Roma).

Tra i vantaggi, arrivando al centro dell’Umbria, la migliore connessione, anche turistica, dell’Aeroporto di Perugia con Terni e Roma (città e Aeroporto di Fiumicino: i piccoli aeroporti si sviluppano se sono collegati “velocemente” con i grandi scali); inoltre si amplierebbe il “bacino di utenti” di circa 400.000 persone; ultimo aspetto la possibilità di collegare l’Umbria (in modo complessivo) al sistema europeo Treni Alta Velocità e ai nodi stradali prossimi all’aeroporto (come le strade, verso il mare Adriatico, della Quadrilatero Umbria Marche S.p.A.). La variante é, anche dal punto di vista tecnico economico, “fattibile e conveniente” (senza incrementi sostanziali di costo).
Il nuovo Governo, a cui auguriamo “ampi risultati per il bene dell’Italia”, nonché il nuovo Ministro delle Infrastrutture e Trasporti, unitamente ai Sottosegretari, sapranno “valutare adeguatamente la proposta” (chiederemo, nei tempi possibili, un incontro propositivo).

13/05/2013

UFFICIO STAMPA Comune di Assisi

Lascia un commento