14.9 C
Bastia Umbra
28 Settembre 2022
Terrenostre 4.0 giornale on-line Assisi, Bastia Umbra, Bettona, Cannara
Bastia Umbra

Si ride con l’ultimo appuntamento al Teatro Esperia: c’è “Prego, si accomodi” del Teatro Canguasto

Si chiude con la divertente Commedia messa in scena dalla Compagnia del Teatro Canguasto, nell’ambito della rassegna di spettacoli “È domenica… si recita a Teatro”, iniziata lo scorso 7 aprile e organizzata dall’Assessorato alla Cultura di Bastia Umbra.

L’appuntamento è per domenica 5 maggio alle ore 17.00 con “Prego, si accomodi”, una commedia brillante in due atti di Marc Camolletti, per la regia di Mariella Chiarini.

Una vecchia ex ballerina vive nel suo appartamento cittadino con la domestica. Affitta due stanze rispettivamente ad una pittrice e ad una pianista. Un giorno, all’insaputa l’una delle altre, ma con il consiglio della domestica, ognuna mette un’inserzione sul giornale. La pittrice cerca un modello, la pianista un allievo, la ballerina un affittuario e, presa dalla frenesia di tutti quegli annunci, anche la domestica cerca l’anima gemella. L’indomani arrivano le “risposte” sotto forma di quattro uomini. Un tourbillon di incontri e vicende movimentate, in un’atmosfera certamente surreale, assicurano un indubbio divertimento.

 

“L’autore dello spettacolo – spiega la Regista – è un nome celebrato e molto seguito dagli appassionati di vaudevilles. È italo-francese, ma con qualche opportuno ritocco, non è stato difficile ambientare la vicenda nel nostro paese e vivacizzare le situazioni alternando qua è là l’italiano al dialetto perugino”.

 

Al termine dello spettacolo il Lounge Bar 5 Sensi offrirà un ricco aperitivo agli intervenuti nel foyer del Teatro.

 

Info e biglietteria: direttamente al botteghino del Teatro Esperia, in via Roma a Bastia, prima dello spettacolo.

 

L’Assessore alla Cultura, Fabrizia Renzini, dichiara: “In attesa della prossima apertura del bando per l’assegnazione della gestione del Teatro Comunale, è intenzione dell’Amministrazione continuare ad utilizzare la struttura a vantaggio delle scuole e delle famiglie, con eventi e manifestazioni accessibili ad un largo pubblico”.

 

Ufficio Staff del Sindaco

Bastia Umbra, 3 maggio 2013

Lascia un commento