15.9 C
Bastia Umbra
26 Settembre 2022
Terrenostre 4.0 giornale on-line Assisi, Bastia Umbra, Bettona, Cannara
Assisi Economia

Perugia: aperta la conferenza istituzionale per il nuovo Piano Regolatore di Assisi

In mattinata, presenti il Sindaco di Assisi Claudio Ricci e l’Assessore all’Urbanistica Moreno Fortini, l’Assessore all’Urbanistica della Provincia di Perugia Carlo Antonini (il progettista Arch. Paolo Ghirelli e quadri dirigenti degli Uffici del Comune di Assisi, Provincia di Perugia e Regione Umbria) é stata aperta la “conferenza istituzionale” sul Piano Regolatore di Assisi.
É stata esaminata la “puntuale istruttoria della Provincia”, e degli altri enti competenti nei pareri, con l’intendimento, entro la metà di Giugno, di “concludere in modo positivo concordato le istruttorie” (e, quindi, portare in approvazione definitiva, in Consiglio Comunale, il Piano Regolatore di Assisi, parte strutturale, entro l’estate).
Il Comune di Assisi e la Provincia di Perugia hanno, in questo mesi, svolto una “molto positiva azione di raccordo e rimodulazione” al fine di far “rientrare” il piano entro i “rigorosi limiti” previsti dalle norme pur conservando sostanzialmente “intatti” i perimetri del disegno urbanistico strategico. É stata “osservata” la forte attenzione alla tutela del paesaggio attraverso strumenti innovativi, a livello nazionale, come le linee guida di restauro del paesaggio, il piano di gestione del Sito UNESCO Assisi e coni di vista di tutela in aggiunta a quelli classici normativi. Un piano che “riordina e riqualifica” unendo alla tutela flessibilità (per adattarsi alle sempre nuove esigenze di famiglie e attività) e riduzione dei tempi di rilascio delle autorizzazioni.
Anche le osservazioni “critiche” su alcuni punti, sollevate da comitati locali, troveranno una “concordata” soluzione coniugando tali “sensibilità ambientali” con le esigenze di famiglie e imprese (é stato un lavoro “corale” con oltre 2000, fra tecnici e cittadini, che hanno partecipato alle varie fasi partecipative).

30/04/2013

UFFICIO STAMPA Comune di Assisi

Lascia un commento