16.3 C
Bastia Umbra
26 Settembre 2022
Terrenostre 4.0 giornale on-line Assisi, Bastia Umbra, Bettona, Cannara
Bastia Umbra

Sabato 6 aprile presentazione del libro: Diario di Bastia di Virgilio Angelini

Sabato 6 aprile, alle ore 17.00, appuntamento in S. Croce a Bastia per un doppio evento, legato alla Parrocchia di S. Michele Arcangelo ed alla Ass. Pro – Loco Bastia Umbra.
Le due realtà trovano un filo conduttore in due elementi di arte e cultura, ambedue provenienti dalla antica famiglia bastiola degli Angelini.
Per la Pro Loco, protagonista il “Diario di Bastia”, le Memorie manoscritte del Cav. Virgilio Angelini, scritte nel 1903 – 1904. L’autore, colto ed attento osservatore e protagonista del suo tempo, tracciò nel manoscritto un minuzioso ritratto storiografico di Primo Novecento in cui la Bastia di allora sembra prendere vita attraverso personaggi tipici ed aspetti  storico – sociali di vario genere. Il documento fu donato alla Associazione bastiola nel 1988, dall’ indimenticato Prof. Gianni Angelini, Art Director dell’Azienda Perugina dal 1935 al 1960 circa. Quella che si va a presentare rappresenta una pre – stampa, a breve edita dalla Sovrintendenza Archivistica per l’Umbria. Sarà a cura del Sovrintendente Archivistico per l’Umbria, dottor Mario Squadroni, l’introduzione del pomeriggio culturale.
Per la Parrocchia, si tratta invece del “cartone”, lo studio preparatorio che il Maestro Domenico Bruschi realizzò  nel 1886, al fine di affrescare la lunetta soprastante il portale centrale della  Chiesa di S. Croce, in piazza Mazzini, raffigurante Sant’Elena fra S. Sebastiano e S. Michele Arcangelo. Sarà la famiglia di Patrick Angelini, nipote del Cav. Virgilio, ad effettuare  la generosa donazione alla Chiesa di S. Croce, facendo sì che  l’intera Comunità bastiola possa divenirne fruitrice.
A due bastioli “doc”, Daniela Brunelli e Massimo Mantovani, sarà affidata la lettura di alcuni brani del “Diario”, di taglio sagace ed umoristico.

Dalla Ass.ne Pro Loco Bastia Umbra
2 aprile 2013
Daniela Brunelli – Pro Loco Bastia

Lascia un commento