15.8 C
Bastia Umbra
1 Ottobre 2022
Terrenostre 4.0 giornale on-line Assisi, Bastia Umbra, Bettona, Cannara
Cultura

Presentazione dell’iniziativa “Cresciamo Insieme” e del volume “Le voci della memoria

PRESENTAZIONE
presso
SALA BLU del PALAZZO COMUNALE di ASSISI:

– PROGETTO DIDATTICO “CRESCIAMO INSIEME”
del Museo Arti e Mestieri dell’Umbria di Davide Costantini

– LIBRO “LE VOCI DELLA MEMORIA. VIAGGIO DA AMELIA A BASCHI TRA PAROLE E COSE DI IERI”
di Sabrina Zappetta.
Si è svolta presso la Sala Blu della residenza municipale di Assisi la mattinata di presentazione dell’iniziativa “Cresciamo Insieme”, promossa dal “Museo Arti e Mestieri dell’Umbria” fondato e presieduto da Davide Costantini, e del volume “Le voci della memoria. Viaggio da Amelia a Baschi tra parole e cose di ieri” di Sabrina Zappetta, scrittrice e autrice di testi per la Rai.
In avvio di conferenza stampa il vice sindaco Antonio Lunghi ha sottolineato i punti fondamentali del libro della Dottoressa Zappetta, evidenziando la frase chiave dell’incontro estrapolata nella premessa al volume: “c’è una corrente degli studi dialettologici di inizio ‘900 che va sotto il nome di Parole e Cose. È un indirizzo linguistico che sostiene che, per comprendere pienamente l’origine e la storia di una parola, è necessario conoscere l’oggetto al quale si riferisce”, concludendo:  “l’uomo si contraddistingue dalle mani. È necessario, pertanto, conservare la memoria delle nostre tradizioni e approfondirla”.
Francesco Mignani, assessore alla pubblica istruzione, è intervenuto in relazione al progetto didattico formativo “Cresciamo Insieme”, che il “Museo Arti e Mestieri dell’Umbria” intende estendere alle scuole del territorio. “La scuola e l’amministrazione sono  vicine all’impegno di Costantini – ha detto Mignani -. Questo progetto è ben visto perchè riproposto anche in chiave letteraria e con risvolti pratici. I giovani devono essere avvicinati al museo per recuperare e accrescere certi valori fondamentali”.
La dottoressa Zappetta ha spiegato quanto sia importante fissare nei testi la nostra storia, “frasi e immagini che raccontano un passato, il nostro passato, fatto di mestieri e tradizioni che purtroppo stanno scomparendo. Non dobbiamo permettere al tempo di cancellarne anche la memoria.”
Sono intervenuti al dibattito il sindaco di Guardea, Gianfranco Costa, ed Il professore di Storia dell’Arte Enrico Sciamanna, secondo cui “Cresciamo Insieme è un progetto che mira, attraverso il contatto con gli oggetti del passato, a far comprendere ai giovani come apprezzare il presente e vivere meglio il loro futuro”.
Davide Costantini – ha sintetizzato – “proponiamo un iter didattico col sostegno dell’Amministrazione Comunale che aiuti i ragazzi a crescere, e noi con loro”.
Un libro sulla storia del linguaggio dialettale e su attività (raccolta delle olive, macellazione del maiale, il carbone..) che vanno scomparendo e un progetto didattico formativo che dalle visite guidate al Museo confluirà in lavori didattici in classe e in un concorso di fine anno scolastico. Molti i rappresentanti dell’Amministrazione Comunale, di associazioni culturali e sociali del territorio presenti alla mattinata di presentazione tra cui il presidente UNPLI regionale, Francesco Fiorelli, Daniela Fanelli, presidente AUCC, Orlando Bigini, presidente Associazione Commercianti di Assisi, Ivano Bocchini, Consigliere Comunale e presidente Pro Loco Viole, il Consigliere Comunale,Franco Brunozzi,  Stefania Tafuto In rappresentanza di “Only Italia”.

UFFICIO STAMPA Comune di Assisi

Lascia un commento