13.2 C
Bastia Umbra
6 Ottobre 2022
Terrenostre 4.0 giornale on-line Assisi, Bastia Umbra, Bettona, Cannara
Corriere dell'Umbria

La “città di ieri” riannoda i fili della memoria

Si chiama “Progetti Anni ’50” l’originale mostra nata dai contributi inviati dai cittadini a Urban Lab

BASTIA UMBRA Il prezioso contributo di decine di cittadini, impegnati a mostrare la città di ieri al team di Urban Lab attraverso immagini e progetti, diventa una straordinaria e originale mostra che sarà inaugurata domani, alle ore 17,nello sportello di Urban Lab situato in piazza Umberto I.
La mostra, dal titolo “Progetti Anni ‘50”, consisterà in un’esposizione di progetti redatti negli anni Cinquanta, pervenuti nei mesi scorsi durante i numerosi incontri con una moltitudine di bastioli, che hanno fatto generoso prestito al team di Urban Lab per contribuire alla più approfondita conoscenza del trascorso urbanistico di Bastia. La mostra include anche progetti provenienti dall’archivio della pro loco, frutto di donazioni di privati che nel tempo hanno manifestato sensibilità verso la memoria storica cittadina. La mostra sarà aperta fino a domenica dalle 10 alle 12.30 e dalle 15.30 alle 19.30.
Oggi e domani, inoltre, l’architetto Marco Castelli sarà presente presso lo sportello dalle 9 alle 12,mentre stasera incontrerà una commissione ristretta dell’Ente Palio per occuparsi del problema connesso alle sedi rionali.

Lascia un commento