15.8 C
Bastia Umbra
1 Ottobre 2022
Terrenostre 4.0 giornale on-line Assisi, Bastia Umbra, Bettona, Cannara
Assisi Cultura

Incontro per sostenere la candidatura della “cultura del tartufo in Italia” a Patrimonio Mondiale UNESCO

A Norcia, su iniziativa del Sindaco Gian Paolo Stefanelli e del Presidente delle città italiane del Tartufo Giancarlo Picchiarelli, si é svolto un incontro per sostenere la candidatura della “cultura del tartufo in Italia” a Patrimonio Mondiale UNESCO nella Lista dei Beni Immateriali, Intangibili e Orali. Sono interventi a sostegno anche il Sindaco di Assisi Claudio Ricci (Presidente dei Siti Italiani UNESCO) e il Presidente On. Massimo D’Alema (Foto, al centro) “appassionato ed esperto” della cultura del tartufo e delle declinazioni enogastronomiche italiane nel Mondo.
Il Tartufo si sviluppa in un ambiente “incontaminato”, quindi misura la qualità del paesaggio, potendo rappresentare uno “strumento di sviluppo” culturale, economico e turistico.
Oltre alla valorizzazione e tutela “diretta” é emersa l’importanza della tutela “indiretta” e cioè dello
sviluppo  della consapevolezza sensibilizzando anche le future generazioni con specifiche attività didattiche nelle scuole.

Lascia un commento