21 C
Bastia Umbra
2 Luglio 2022
Terrenostre 4.0 giornale on-line Assisi, Bastia Umbra, Bettona, Cannara
Giornale dell'Umbria

Manifesti sull’Imu, il Pd va all’attacco

La polemica

BASTIA UMBRA – Campagna elettorale agli sgoccioli e polemiche roventi. E cosi i vertici del Pd cittadino vanno all’attacco dell’Amministrazione accusandola di fare propaganda elettorale a spese dei contribuenti. «Leggiamo con stupore i manifesti che campeggiano su Bastia, affissi dall’amministrazione comunale e quindi con i soldi di tutti i cittadini, rispetto al pagamento dell’Imu 2012». Secondo ì vertici del Pd «gli esponenti della maggioranza dell’attuale governo della città si sono dimenticati che durante la seduta consiliare del 15 gennaio 2013 hanno votato e quindi approvato l’aumento dell’Imu e della Tares? Che con questo aumento – sottolineano – consistente hanno disatteso gli impegni presi con le organizzazioni sindacali e di categoria? Non si può dire bugie ai cittadini. E poco ci importa – concludono dal Pd – se altri Comuni hanno un aumento ancora più consistente del nostro perché magari hanno più servizi. Ma credete che ì cittadini non sappiano fare ì conti?». La polemica è servita.

Lascia un commento