4.5 C
Bastia Umbra
1 Dicembre 2022
Terrenostre 4.0 giornale on-line Assisi, Bastia Umbra, Bettona, Cannara
Nazione

La Viterbese spazza via il Bastia di Trillini

Esordio amaro Sfortunata prestazione dei locali che con il nuovo allenatore hanno dato comunque segnali di ripresa
Bastia NON È BASTATO il cambio di panchina con l’arrivo di Sauro Trillini al posto di Rosario Scarfone per dare alla squadra quella scossa da tempo auspicata. La Viterbese, squadra che ha un altro passo di marcia e con diversi obiettivi tra cui il primato in classifica, ieri ha espugnato il Comunale senza riuscire a dominare l’incontro. Ha fatto l’indispensabile per conquistare l’intera posta affidandosi ad uno spunto personale, che è arrivato dopo l’ingresso in campo di Pero Nullo, il fantasista di Todi che ieri ha fatto la differenza fornendo il pallone decisivo a Vegnaduzzo che ha realizzato la rete, dopo vari tentativi andati a vuoto. Mister Trillini non può dirsi soddisfatto, ma ha segnato a proprio favore il fatto che il Bastia comincia ad avere un gioco e un assetto più equilibrato. Ieri, dopo una partenza aggressiva degli ospiti è stato il Bastia al 4’ con un assist di Marchetti per Lo Nardo che ha calibrato un diagonale fuori di poco. Urbanelli unica punta doveva essere coadiuvato da Sedivec che, però, al 12’ si è infortunato ed è stato sostituito da Battistelli. Intanto, al 15’ La Porta serve al limite Vagnaduzzo la cui insidiosa conclusione è parata da Biscarini. Tre minuti dopo è La Porta che tenta direttamente la conclusione in porta da destra con un traversone a fil di palo. Al 30’ su punizione dalla distanza Giannone conclude di pochissimo fuori bersaglio. Al 42’ Battistelli riappropriatosi della fascia sinistra scende sino al limite, si accentra e conclude sull’esterno della rete. Si va a riposo a reti inviolate e con l’impressione che il Bastia possa sostenere la pressione dei laziali. Anzi al 5’ Urbanelli, servito da Fabris, sfiora il bersaglio. Al 21’ arriva la rete di Vegnaduzzo realizzata a porta vuota grazie all’assist di Pero Nullo che da sinistra ha tagliato fuori Biscarini, questa volta non impeccabile. Al 35’ Battistelli imita Pero Nullo scende sulla sinistra crossa al centro trovando Urbanelli che da due passi a colpo sicuro indirizza a rete, ma sulla linea c’è il portiere Riommi che d’istinto respinge. Sulla respinta raccoglie Colosimo che dal dischetto conclude di poco fuori bersaglio. Ci sarebbe ancora tempo per riequilibrare l’incontro, ma all’undici bastiolo mancano le energie e soprattutto la chiarezza mentale.
Massimo Stangoni
Bastia 0 Viterbese 1
BASTIA: Biscarini 6-, Testa 6+, Bigi 6, Occhipinti 6+, Oresti 6, Lo Nardo 6,5, Mariani 6, Marchetti 67 (29’ st Galli 6), Fabris 6 (33’ st Colosimo 6), Sedivec nc. (12’ pt Battistelli 6,5), Urbanelli 6-. (A disposizione: Tomassini, Silvestri, Milletti, Arcioni). Allenatore: Trillini 6.
VITERBESE: Riommi 6+, Ugolini 6+, D’Alessio 6, Travaglione 6 (13’ st Pero Nullo 6,5), Pollini 6, Ibojo 6,5, Gnignera 6- (13’ st Giogli 6), Giannone 6+, Vegnaduzzo 6, La Porta 6,5 (41’ st Fapperdue nc), Gubinelli 6. (A disposizione: Ciampini, Bellacima, D’Ambrosio, Scardini). Allenatore: Farris 6,5.
Arbitro: Davide Marcolin di Schiavo Marcatore: 21’ st Vegnaduzzo.

enbsp;

Le pagelle Errore di Biscarini sulla rete dei laziali. Urbanelli sbaglia un’occasione
Occhipinti, Lo Nardo e Battistelli sono ok

BISCARINI 6-: pronto a intercettare le conclusioni,ma sull’assist di Pero Nullo è uscito a vuoto.
TESTA 6+: è un difensore centrale che ieri ha saputo dare un apporto anche da esterno.
BIGI 6: schierato sulla sinistra ha dato un contributo importante coprendo la zona assegnatagli.
OCCHIPINTI 6,5: gli è stato chiesto di coprire la zona centrale che ha dominato.
ORESTI 6: dovrebbe evitare i falli inutili.
LO NARDO 6,5: a centrocampo ha trovato un ruolo che non era chiaro fino a una settimana fa.
MARIANI 6: Non solo difensore ma esterno di sinistra avanzato che ha funzionato poco.
MARCHETTI 6: centrale avanzato che ha dato il suo contributo.
FABRIS 6: ha potuto esprimersi all’altezza delle sua possibilità in una posizione più avanzata.
Colosimo (6) sufficiente
SEDIVEC nc: è stato in campo solo 12’
Battistelli 6,5: Ha costruito l’occasione più pericolosa.
URBANELLI 6-: ha concluso sul portiere un’occasione d’oro costruita da Battistelli.
Galli 6. Fa il suo.

Lascia un commento