15.8 C
Bastia Umbra
1 Ottobre 2022
Terrenostre 4.0 giornale on-line Assisi, Bastia Umbra, Bettona, Cannara
Nazione

Pioggia e nebbia, si rigioca col Bastia

A Castel Rigone L’arbitro costretto a mandare tutti a casa
Castel Rigone -TUTTO da rifare tra Castel Rigone e Bastia, con la partita che è stata sospesa all’inizio della ripresa, con le due squadre sul punteggio di 0-0.

I primi avvertimenti di una possibile sospensione si erano avuti già alla fine della prima frazione di gioco. A causa della pioggia, della nebbia e dell’invisibilità delle linee del campo: un mix che ha portato alla decisione. Per 45 minuti si è assistito però ad una gara piacevole, tra due squadre attualmente in salute. E’ stato il Castel Rigone a rendersi per primo pericoloso, con il portiere Biscarini attento nel ribattere una conclusione di Coresi, anche se per tutto il primo tempo le due squadre hanno lottato su ogni palla, riuscendo anche a distendersi in avanti ed a creare occasioni da rete. Vicino alla segnatura il Bastia sull’asse Urbanelli-Invernizzi, con traversone del primo e conclusione del secondo che ha trovato però pronto alla parata l’attento Zucconi. Il Castel Rigone dal canto suo il gol del vantaggio lo aveva pure trovato, visto che era stato Gimmelli a deviare la palla alle spalle di Biscarini, ma l’arbitro lo aveva annullato. La squadra di Federico Giunti ha continuato a provarci e con Santini ha avuto la palla buona per insaccare, ma la difesa è stata perentoria nella ribattuta, con il portiere praticamente battuto. Alla mezz’ora anche il Bastia ha confezionato ancora l’occasione giusta per insaccare, ma Battistelli non è riuscito a finalizzare. Poi dopo il ritorno delle due squadre in campo all’inizio della ripresa la terza arbitrale ha chiamato i capitani Oresti e Gimmelli per un nuovo sopralluogo sul terreno di gioco (dopo che l’arbitrio ne aveva fatto già un primo) per valutare la presenza delle condizioni per proseguire la gara. Non tanto per l’impraticabilità del campo dovuta alla pioggia caduta sul Castel Rigone, quanto, piuttosto, per il fatto che l’acqua aveva reso invisibili le linee di delimitazione del terreno di gioco. Dopo ben quattro sopralluoghi la terza arbitrale ha preso la decisione di rinviare la gara. Con una saggia decisione che è stata condivisa praticamente da tutti. Già questa settimana verrà decisa dal Comitato interregionale della Figc la data del recupero.

Castel Rigone-Bastia-
Sospesa al 1’st per maltempo
CASTEL RIGONE: Zucconi, Santarelli, Paviglianiti, Gimmelli, Sbaraglia, Gai, Montanari, Ubaldi, Agostinelli, Coresi, Santini. A disp. Franzese, Nucera, De Pasquale, Cerbini, Pirchi, Belli, Liurni. All. Giunti
BASTIA: Biscarini, Ciccioli, Mariani, Bigi, Oresti, Arcioni, Fabris, Scarinci, Urbanelli, Invernizzi, Battistelli. A disp. Caneschi, Colosimo, Milletti, Rocchi, Galli, Negrini, Luchini. All. Scarfone
Arbitro: Frasca di Sulmona
Antonello Menconi

Lascia un commento