28.1 C
Bastia Umbra
4 Luglio 2022
Terrenostre 4.0 giornale on-line Assisi, Bastia Umbra, Bettona, Cannara
Nazione

Inaugurata la chiesa di S.Croce

BASTIA UMBRA —LA CHIESA di Santa Croce è stata inaugurata ieri per ufficializzare la riapertura al culto dopo il prolungato lavoro di recupero per i danni del terremoto 1997.

Torna ad essere chiesa, ma destinata anche ad ospitare il museo della città. Bastia, è stato sottolineato ieri, è l’unica città umbra oltre i 15mila abitanti che non aveva né una pinacoteca, né un museo. Il progetto presentato alcuni anni fa dall’ex parroco don Francesco Fongo arriva a compimento sotto la guida di don Giuseppe Pallotta. «Salutiamo con soddisfazione — ha detto — che questo progetto, grazie al lavoro e al contributo di molti, arriva alla fase di concretizzazione. Ospita già importanti opere pittoriche, ma con il tempo, quando saranno restaurate, tutte troveranno qui la loro sede». Una trentina di quadri di diverso valore artistico, ma carichi di storia e di venerazione. La chiesa, che si affaccia nella piazza centrale, sarà utilizzata per servizi liturgici legati a grandi o particolari eventi e come museo. A tal riguardo Teresa Morettoni, curatrice del progetto e del museo, ne ha tracciato la storia annunciando alcune novità, tra cui quella che le sale adiacenti al tempio diventeranno un laboratorio di restauro per le due curatrici ancora impegnate nell’opera di recupero. Alla cerimonia sono intervenuti il sindaco Ansideri e l’assessore Mantovani, che è anche presidente dell’associazione che ha guidato il recupero.

Lascia un commento