16.2 C
Bastia Umbra
27 Settembre 2022
Terrenostre 4.0 giornale on-line Assisi, Bastia Umbra, Bettona, Cannara
Nazione

Hotel Subasio, la storia non interessa

SECONDA fumata nera per l’affidamento, in gestione, dell’hotel Subasio, storico albergo cittadino, con affaccio sulla basilica di San Francesco, di proprietà degli Istituti Riuniti di Beneficenza che, dall’affitto, dovrebbe trarre utili per la casa di riposo «Andrea Rossi»; Iirrbb che va anche all’attacco dell’ultima gestione.

Per quanto riguarda l’affidamento, l’unica ditta partecipante al bando è stata esclusa per mancanza di una documentazione obbligatoria.«Abbiamo deliberato di predisporre una nuova gara da pubblicare entro l’anno corrente cercando di adeguare, ancor più, le condizioni alle attuali condizioni congiunturali del mercato nell’auspicio di aumentare i partecipanti — spiega il dottor Pietro Lunghi, presidente degli Iirrbb di Assisi —. Abbiamo evitato di procedere alla trattativa privata con la speranza di trovare un soggetto adeguato a gestire l’importante struttura».La chiusura dell’albergo potrebbe infatti avere effetti economici sul bilancio dell’ente? «Per il momento no — spiega Lunghi —, ma è chiaro che, se si possiede un bene, si deve cercare di farlo rendere: è quanto stiamo cercando di fare». Con due puntualizzazioni. Le questioni giudiziarie relative ad alcuni dipendenti delle passate gestioni del Subasio, attengono a contratti intercorsi tra il precedente cda e l’ultima gestione; ad ogni buon conto ci si sta adoperando per tentare di definire anche questa problematica. Infine, in relazione allo stato della struttura che presenta criticità, il direttivo specifica che per eventuali ammanchi di materiale e danneggiamenti, la cosa è già stata denunciata, saranno affrontati nelle sedi competenti. Maurizio Baglioni

Lascia un commento