4.1 C
Bastia Umbra
1 Dicembre 2022
Terrenostre 4.0 giornale on-line Assisi, Bastia Umbra, Bettona, Cannara
Nazione

Fermati due giovanissimi pusher, sequestrata la droga

NEI GUAI ANCHE UN DICIASSETTENNE CHE CEDEVA LA DOSE A UN ALTRO MINORE
BASTIA UMBRA — IN TRE OPERAZIONI antidroga i carabinieri della Compagnia di Assisi hanno arrestato per spaccio due giovani, di cui uno minorenne, mentre un terzo è stato denunciato.

I militari della stazione di Bastia hanno bloccato un tunisino di 20 anni con numerosi precedenti sia per droga che per reati contro il patrimonio. Nella sua abitazione a Petrignano di Assisi i carabinieri hanno rinvenuto, giovedì sera, una settantina di grammi di marijuana, un bilancino di precisione e recuperato diverse decine di euro nonché monili d’oro probabile provento dello spaccio. I carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile di Assisi, venerdì pomeriggio, invece hanno arrestato un giovane spacciatore residente a Perugia di appena 17 anni. L’operazione si è sviluppata tra Assisi ed il capoluogo dove gli investigatori, seguendo le tracce di alcuni assuntori, hanno individuato il giovanissimo spacciatore a Perugia mentre cedeva una dose di hashish ad un altro minorenne. Nel suo domicilio sono stati sequestrati altri 40 grammi di stupefacente. Il ragazzo è stato trasferito al Centro di prima accoglienza di Firenze. E’ stato, invece, denunciato un giovane senese che alla guida di una Fiat Palio transitava lungo la SS 75 Centrale Umbra. Sottoposto a perquisizione personale i militari hanno rinvenuto due involucri contenenti rispettivamente una dose di eroina e una di cocaina.

m.s.

Lascia un commento