14 C
Bastia Umbra
10 Dicembre 2022
Terrenostre 4.0 giornale on-line Assisi, Bastia Umbra, Bettona, Cannara
Giornale dell'Umbria

L'elettronica in vetrina

Ad Umbriafiere di Bastia Umbra il secondo appuntamento annuale
PERUGIA – Dopo il successo ottenuto con l’edizione primaverile, torna anche in pieno autunno la seconda tappa di “ExpoElettronica” che sarà ospitata come di consueto dai padiglioni espositivi di Umbriafiere a Bastia Umbra.

L’appuntamento per tutti gli appassionati ed i curiosi delle nuove tecnologie è per domani e domenica dalle 9 alle 18,30.

La mostra mercato di Bastia è la più grande ed importante delle fiere dell’elettronica della regione e per tutto il centro Italia rimane un punto di riferimento per i cultori del mondo elettrico ed elettronico, per chi cerca sia materiale nuovo che usato, o per chi sia appassioanto di oggetti usciti dal circuito della grande distribuzione e dei megastore di massa.
A questa edizione della kermesse elettronico-informatica prenderanno parte circa 100 espositori di elettronica professionale e di consumo, presso i quali i visitatori potranno trovare un po’ di tutto, compresi pezzi di ricambio per far tornare a nuova vita dispositivi troppo vecchi, ma ancora funzionali.
In tempi di contrazione dei consumi torna infatti prepotentemente di moda riparare gli oggetti direttamente in casa e durante “ExpoE-lettronica” non mancherà di certo l’offerta di attrezzatura per laboratorio, fai da te e bricolage domestico. Insomma per tutto il fine settimana ad Umbriafiere ci sarà una scelta davvero completa ed assortita, compresi pezzi ormai introvabili al di fuori di questi eventi itineranti.
A queste opportunità si uniscono la varietà merceologica ed il risparmio che in alcuni casi arriva fino all’ 80% rispetto al prezzo iniziale, sia per i device elettronici che per i materiali di consumo quali inchiostri, carte per stampa fotografica, cancelleria, cd e dvd vergini, memorie di massa, minuteria e molto altro. Settore di forte attrattiva è anche quello più generico che riunisce gli articoli per il risparmio energetico (dai pannelli solari alle lampadine a basso consumo fino alle tecnologie led), i piccoli elettrodomestici, i gadget, periferiche per il gaming, sistemi di video sorveglianza ed altre novità comode, utili ed a prezzi più che convenienti.
Durante il fine settimana, inoltre, ci sarà spazio anche per l’evento dell’associazione GnuLug di Perugia, che illustrerà a tutti gli interessati le potenzialità dell’open source, a partire dal sistema operativo Gnu/Linux e dai programmi Floss (Free libre open source software), con distribuzione di sistemi operativi Linux su cd/dvd.
COSTI ED ORARI
La manifestazione sarà aperta domani e domenica dalle 9 alle 18,30. Il costo del biglietto d’ingresso è di 8 euro per l’intero e 6 per il ridotto.
di VERONICA ACQUISTA

Lascia un commento