15.8 C
Bastia Umbra
1 Ottobre 2022
Terrenostre 4.0 giornale on-line Assisi, Bastia Umbra, Bettona, Cannara
Giornale dell'Umbria

Una serra tecnologica per coltivare marijuana

I carabinieri
BASTIA UMBRA – I carabinieri della compagnia di Assisi, guidati dal capitano Andrea Pagliaro, hanno individuato una “serra tecnologica” con 11 piante di canapa indiana in un garage Bastia.

Messo agli arresti domiciliati il proprietario, un italiano di 32 anni risultato già noto alle forze dell’ordine. I militari sono intervenuti dopo che per alcuni giorni avevano tenuto sotto controllo i movimenti sospetti di alcuni giovani tossicodipendenti della zona che erano stati segnalati da alcuni abitanti della zona.

Nel garage sito del quartiere borgo Primo Maggio il personale dell’Arma ha trovato lampade alogene, un sistema di irrigazione e areazione temporizzato, oltre alle piante di canapa indiana alte oltre un metro. Inoltre nel corso della perquisizione – hanno riferito gli investigatori – sono stati rinvenuti anche 20 grammi di marijuana nascosti all’interno di un mobile. Il 32enne è stato arrestato con l’accusa di coltivazione e detenzione ai fini di spaccio di stupefacenti. Sono in corso gli accertamenti per individuare chi riforniva di droga.

Lascia un commento