28 C
Bastia Umbra
1 Luglio 2022
Terrenostre 4.0 giornale on-line Assisi, Bastia Umbra, Bettona, Cannara
Cultura

Atmo – settore Piccolo Nuovo Teatro approda al Giffoni Film Festival 27 luglio 2010

La compagnia Atmo, nata a Bastia Umbra (PG) quasi trent’anni fa sotto la direzione artistica del regista Graziano Lazzari, cresce e presenta una nuova realtà, frutto della sua consolidata esperienza nel campo dello spettacolo teatrale: il Piccolo Nuovo Teatro.
 Il prossimo importante appuntamento è per martedì 27 luglio al Giffoni Film Festival con lo spettacolo: “E’ proprio dolce la tua casa?”…
Dalla sua pluriennale esperienza nel campo dello spettacolo teatrale, si presenta al pubblico l’ultimo frutto della Cooperativa Atmo di Bastia Umbra, nata quasi trent’anni fa sotto la direzione artistica del regista Graziano Lazzari: il settore Piccolo Nuovo Teatro. È gestito da professionisti cresciuti all’interno dell’Atmo, con l’obiettivo di mantenere e accrescere l’autorevolezza e professionalità acquisita.
Il Piccolo Nuovo Teatro, con la sua compagnia stabile di otto persone, continua la ricerca dell’Atmo, quel lavoro artigianale di livello in cui trampoli, maschere ed effetti pirotecnici sono gli strumenti base degli spettacoli, basati su un linguaggio teatrale di grande impatto visivo, fatto di simbolismi e visioni che affonda le radici nella tradizione rinascimentale. La Compagnia, reduce da spettacoli ad Assuan in Egitto e a Mantova per il Festival Arlecchino d’oro di Mantova, torna ad esibirsi al Giffoni Film Festival, la più importante rassegna per ragazzi ideata e diretta da Claudio Gubitosi, dopo la positiva partecipazione dello scorso 19 luglio con lo spettacolo “Le stagioni dell’amore”.
Martedì 27 luglio porterà in scena “È proprio dolce la tua casa?”, uno spettacolo comico didattico del teatro ragazzi sui pericoli che nascondono le mura domestiche. Gli attori useranno tecniche miste per divertire i piccoli spettatori: pupazzi, marionette, travestimenti. La storia di Hansel e Gretel si materializza per incanto, ma al contrario di come si narra nella favola, la casa nel bosco all’esterno non è decorata con mille leccornie, ma è brutta e diroccata e ad accoglierli non c’è la vecchia strega ma uno strano personaggio dal fare suadente ed ingannevole che cercherà di vendere loro prodotti per arredare la casa. Come rapiti, i protagonisti iniziano ad esplorare questo mondo affascinante, pieno di pericoli che dovranno evitare senza conseguenze.
Il Giffoni Film Festival, giunto alla 40° edizione, si tiene a Giffoni Valle Piana fino al 31 luglio. Quarant’anni di sorprese, proiezioni, anteprime, ospiti nazionali ed internazionali e tanta musica: tema conduttore del festival 2010 è l’amore. I componenti del Piccolo Nuovo Teatro hanno una formazione teatrale che si basa su molteplici esperienze in diverse forme di spettacolo che hanno arricchito ancor più la loro professionalità. Le radici della storia dell’Atmo sono anche la storia della compagnia Piccolo Nuovo Teatro, che diventa così il filo conduttore tra due realtà che si fondono. Continua a mettere in scena le produzioni Atmo, con la stessa dedizione e cura dei particolari, portando avanti una filosofia e una tradizione ormai consolidata, ma nel contempo è proiettata in un futuro fatto di progettualità e di continua ricerca, rispettando la propria indole, le sue esigenze artistiche e la tradizione da cui proviene. Tra i principali obiettivi della Compagnia c’è la promozione e distribuzione degli spettacoli di proprietà dell’Atmo, lavorando insieme in coproduzione, e in futuro la realizzazione anche di propri spettacoli. Lo spirito del Piccolo Nuovo Teatro è guidare una realtà della zona, con gente del territorio che si muove in tutta Italia e anche in Europa portando fuori il nome di Bastia Umbra.
“Preferiamo definirci un gruppo, piuttosto che solo una compagnia – sottolinea Giorgia Ceccarelli, portavoce della Compagnia – I componenti di un gruppo, infatti, restano sempre gli stessi, rafforzando maggiormente l’interazione e la crescita sia individuale che collettiva. Un gruppo teatrale condivide i percorsi, con obiettivi comuni e idee finalizzate ad un futuro insieme. Questa tipologia lavorativa deriva dalla stessa filosofia della compagnia Atmo, che ci ha trasmesso le proprie peculiarità di rappresentazione teatrale”.
Per il Piccolo Nuovo Teatro fondamentale è creare uno spettacolo basato sulla ricerca di materiali scenici e mezzi espressivi diversi, destinato a luoghi non convenzionali, con lo scopo di valorizzare e integrare gli spazi urbani, trasportando il pubblico in un mondo fantastico emotivamente coinvolgente. Immagini forti e inaspettate, momenti di grande impatto visivo che scaturiscono dalla magia evocativa del teatro.

Lascia un commento