25.1 C
Bastia Umbra
23 Luglio 2024
Terrenostre 4.0 giornale on-line Assisi, Bastia Umbra, Bettona, Cannara
Cultura

Inaugurato al Fissuf il Pit stop baby per l’allattamento e per il cambio di bambine e bambini.

Rettore: “L’impegno dell’Ateneo di Perugia per il diritto allo studio e la genitorialità”

 

Uno spazio Pit stop baby organizzato per accogliere bambini e bambine nella fascia d’età sino a 3 anni insieme, ai propri genitori e parenti, per consentire l’allattamento e il cambio.

È quello allestito al Dipartimento di Filosofia, Scienze Umane e della Formazione dell’Università degli Studi di Perugia e inaugurato questa mattina.

 

Lo spazio rappresenta un servizio, nel segno dell’inclusione, di grande significato e una sperimentazione già indicata nelle progettualità del Comitato Unico di Garanzia (CUG) di UniPg e ha visto quale promotrice la prof.ssa Silvia Fornari.

 

“Fin dall’inizio del nostro mandato, abbiamo avuto un grande desiderio, che posso riassumere in due punti fondamentali – ha detto il Magnifico Rettore prof. Maurizio Oliviero, intervenuto all’inaugurazione -. Il primo è l’accettazione e la valorizzazione del diritto allo studio, soprattutto per chi affronta le sfide della genitorialità mentre studia, con l’obiettivo di crescere e acquisire competenze. Il secondo tema, più ampio, riguarda la genitorialità stessa. La nostra visione di comunità richiede un equilibrio tra vita personale e lavorativa, per garantire una qualità della vita elevata.

Oggi vogliamo provare a mettere, all’interno del nostro Ateneo, un’attenzione più strutturata sul tema del supporto alla genitorialità e, se possibile, lanceremo anche un appello al Governo per politiche che supportino con adeguate risorse la genitorialità, con l’auspicio di diventare un punto di riferimento nazionale su questo tema. Ringrazio la prof.ssa Fornari e il prof. Marianelli per avere fatto da ‘apripista’, e tutti voi per il supporto nel realizzare una visione contemporanea di famiglia e benessere sociale all’interno del nostro Ateneo”.

“Si tratta di un progetto che avevamo a cuore da tempo – ha spiegato la prof.ssa Silvia Fornari, coordinatrice del Pit stop baby: questo spazio consentirà alle mamme e ai papà la frequenza, in serenità, delle attività accademiche, certi che anche i più piccoli e le più piccole avranno un loro spazio di compensazione e confort. Il nostro Dipartimento – ha concluso la Fornari -, infatti, ha un corso di laurea in Scienze dell’Educazione 0-3, quindi si tratta di un’iniziativa che si collega anche ai nostri settori scientifico disciplinari”.

 

Oltre al Rettore Oliviero e alla promotrice e coordinatrice Fornari sono intervenuti il Direttore del Dipartimento di Filosofia, Scienze Sociali, Umane e della Formazione, prof. Massimiliano Marianelli, il Delegato per la Comunicazione prof. Roberto Rettori e il Delegato per le Umane Risorse prof. Daniele Parbuono.

Il PIT STOP BABY

E’ stato creato al piano d’ingresso del Dipartimento FISSUF per permettere il facile ingresso con passeggini e carrozzine, così come la stanza è stata allestita e colorata per accogliere i bambini e le bambine e le loro famiglie usufruendo di un fasciatoio, una poltrona per allattare, libri e giochi dedicati.

Come da progetto lo spazio è pensato per offrire agli studenti e alle studentesse con figli di età sino a tre anni di poter gestire la loro cura, cambio e riposo in un luogo dedicato e accogliente autogestito.

Spazio in cui potranno accedere anche i parenti prossimi e/o coloro che svolgono funzioni di cura dei bambini e delle bambine, in attesa che i genitori possano svolgere le loro attività universitarie (seguire lezioni, sostenere esami, discutere la tesi finale, ecc.).

 

 

 

Perugia, 11 luglio 2024

 

Ufficio Stampa, WEB, Social Media, Comunicazione Interna, SEM SEO Specialist

Area Comunicazione e Brand Management – Rettorato

Università degli Studi di Perugia

Lascia un commento