24.5 C
Bastia Umbra
19 Luglio 2024
Terrenostre 4.0 giornale on-line Assisi, Bastia Umbra, Bettona, Cannara
Assisi

DISINNESCO ORDIGNO BELLICO A PETRIGNANO, COSTITUITO ALLE 10 PRESSO IL COMUNE IL COC (CENTRO OPERATIVO COMUNALE) ALLA PRESENZA DEL PREFETTO GRADONE.

In mattinata, alle 10, si è costituito il Coc (Centro operativo comunale) presso la sede comunale di Santa Maria degli Angeli per seguire le fasi del piano di evacuazione finalizzato alle operazioni di bonifica, disinnesco e brillamento della bomba di fabbricazione americana rinvenuta il 16 aprile scorso a Petrignano di Assisi.

Il prefetto Armando Gradone ha espresso “grande apprezzamento al lavoro di squadra, in particolare al Comune di Assisi, messo in campo nei giorni scorsi per organizzare al meglio e in estrema sicurezza lo spostamento delle persone che risiedono o lavorano nella zona “rossa”, sostenendo che si tratta di una efficiente prova gestionale e aver saputo brillantemente in sinergia”.

Il sindaco Stefania Proietti ha ringraziato il prefetto per la sua presenza al Coc e da parte sua ha espresso “gratitudine alla macchina comunale per il lavoro fatto fino a oggi, a tutte le forze dell’ordine che si sono adoperate, a tutti i cittadini dell’area che hanno collaborato”.

In tarda mattinata inizieranno le evacuazioni dagli edifici delle 133 persone che risiedono o lavorano nella zona e che saranno accolte nel campo di accoglienza al centro sportivo di Petrignano e resteranno fino al termine dell’attività di disinnesco della bomba il cui inizio è previsto per le ore 15.

 

Stemma
__________________
Ufficio Stampa
Città di ASSISI

Lascia un commento