25.1 C
Bastia Umbra
23 Luglio 2024
Terrenostre 4.0 giornale on-line Assisi, Bastia Umbra, Bettona, Cannara
Assisi Politica

Partito Democratico Assisi sui risultati delle elezioni europee.

Le elezioni europee 2024 hanno certificato un grande risultato per Assisi e per tutto il comprensorio. L’elezione nel Parlamento Europeo di Marco Tarquinio, nato e cresciuto ad Assisi ed ex direttore di Avvenire, e di Camilla Laureti, spoletina ma sempre molto vicina alla nostra città, dimostra un’importantissima centralità della politica umbra anche nel panorama nazionale. Basti pensare che Laureti e Tarquinio sono rispettivamente quarta e quinto eletto nelle liste del Partito Democratico nella circoscrizione dell’Italia centrale dietro solamente a un presidente di regione o sindaci come Nicola Zingaretti, Dario Nardella e Matteo Ricci.

Tarquinio, dal dicembre 2022 presidente dell’Ente Calendimaggio, incarna quei valori di pace, accoglienza e integrazione che Assisi rappresenta agli occhi del mondo e che dovrebbero essere sempre il faro guida di un’istituzione come il Parlamento Europeo, valori che ha testimoniato durante gli anni di direzione del quotidiano Avvenire. Con Marco Tarquinio la voce di Assisi acquisisce ancora più forza con la speranza che il nuovo Parlamento Europeo possa riuscire a gestire in maniera più incisiva ed efficacie le tragedie umanitarie che imperversano, che siano situazioni di guerra o flussi migratori incontrollati.

La riconferma di Camilla Laureti, che tornerà a sedere in Europa dopo l’esperienza di questi ultimi anni, rappresenta un risultato straordinario e come Partito Democratico di Assisi ci teniamo a congratularci e a ringraziarla per la costante presenza e attenzione nei confronti del nostro territorio. L’Umbria è certamente ben rappresentata e, considerando lo spessore dei nostri eletti, possiamo dire di essere in ottime mani! Nonostante la crescita dei partiti di estrema destra la maggioranza, a Bruxelles e Strasburgo, rimane ancora in mano al centro sinistra, con la convinzione che si possa proseguire, e migliorare, il lavoro degli ultimi anni.

Una chiosa sul risultato elettorale del Pd proprio ad Assisi. Evitiamo in primis paragoni con altre tipologie di elezioni (comunali, regionali o politiche) in quanto ognuna segue dinamiche totalmente differenti (basti vedere nelle vicine Bastia o Perugia la discrepanza di risultati delle europee e delle concomitanti amministrative) e fare confronti trasversali non ha senso e tende a confondere gli elettori. Il Partito Democratico di Assisi, rispetto al 2019, cresce di 4 punti percentuali confermandosi il partito più costante e meno incline ad alti e bassi, come vediamo succedere ormai da diverso tempo soprattutto nei partiti di centrodestra. Quello del Pd è un elettorato coeso e convinto e la crescita degli ultimi anni è senza dubbio un viatico importante in vista delle prossime sfide elettorali!

 

19/06/2024

Partito Democratico Assisi

Lascia un commento