24.5 C
Bastia Umbra
19 Luglio 2024
Terrenostre 4.0 giornale on-line Assisi, Bastia Umbra, Bettona, Cannara
Assisi Attualità

DISINNESCO ORDIGNO BELLICO A PETRIGNANO, CON LE ORDINANZE DELLA PREFETTURA E DEL COMUNE INIZIA LA CAMPAGNA DI INFORMAZIONE ALLA POPOLAZIONE.

 La bomba sarà prelevata dal Reggimento Genio Ferrovieri di Bologna e trasportata alla cava per il brillamento

Con l’ordinanza del prefetto Armando Gradone e con quella del sindaco di Assisi Stefania Proietti inizia la campagna di sensibilizzazione, sulla base del piano di evacuazione per le operazioni di bonifica, disinnesco e brillamento della bomba di fabbricazione americana rinvenuta il 16 aprile scorso a Petrignano di Assisi.

Propedeutiche a questi atti sono state le riunioni del tavolo tecnico di coordinamento tenutosi presso la Prefettura di Perugia e che da maggio si riunisce periodicamente per valutare ogni dettaglio del piano di disinnesco e quindi brillamento dell’ordigno bellico.

Già da questa mattina agenti della polizia locale e i circa 100 volontari sono mobilitati per avvisare, anche apponendo un volantino, cittadini e titolari di attività economiche della zona in merito alle modalità dell’intervento che è fissato per il 6 luglio prossimo quando,  dalle 11.30 in poi e fino al termine delle operazioni, nell’intera area (“zona rossa”) per un raggio di circa 500 metri, saranno chiuse le strade e saranno sgomberati tutti gli edifici che insistono in quel perimetro, quindi abitazioni, immobili pubblici e privati, attività ricettive, commerciali e aziende;

Le strade interessate dall’evacuazione (e i numeri civici) sono le seguenti: Via Beroide, civici n. 2-4-6-8-10-12; Via Casa Madonna, civici n. 12-14; Via Francesco Morlacchi, civici n. 1-3-4-5-5-6-7-9-10-11-13. L’evacuazione di 133 persone che abitano o lavorano nella zona persone dovrà terminare entro le ore 14.30.

I punti di chiusura al traffico sono via Fra Rufino Bartolucci, via dell’Aeroporto-Petrignano, via Francesco Morlacchi, viale Giacomo Matteotti, Viale dei Pini.

Si ricorda che il Comune allestirà un’area accoglienza e ristoro al campo sportivo di Petrignano e per coloro che non hanno la possibilità di raggiungerla sarà istituito un servizio navetta con partenza, alle 11.30, dalla scuola dell’infanzia Trancanelli.

Le operazioni degli artificieri del Reggimento Genio Ferrovieri Militari di Castel Maggiore si svolgeranno dalle 15 alle 18, poi l’ordigno bellico sarà trasportato, scortato da una colonna mobile composta da forze dell’ordine, vigili del fuoco e soccorritori, fino alla cava tra Perugia e Corciano per il brillamento.

Per qualsiasi informazione, segnalazione o contatto è possibile rivolgersi al numero telefonico 075/8138431 o inviare un’email a protezionecivile@comune.assisi.pg.it

29/06/2024

Stemma
__________________
Ufficio Stampa
Città di ASSISI

 

Lascia un commento