24.5 C
Bastia Umbra
19 Luglio 2024
Terrenostre 4.0 giornale on-line Assisi, Bastia Umbra, Bettona, Cannara
Bastia Umbra Politica

ALTERNATIVA POPOLARE BASTIA UMBRA – Coerenza e Dignità al Centro della Nostra Azione Politica: invitiamo i candidati al ballottaggio a dichiarare prima del voto la composizione delle loro giunte.

Assistiamo a una coda di campagna elettorale accesa e per alcuni versi sorprendente: tuttavia, di fronte alle giravolte e agli accordi degli ultimi giorni, noi di AP rimaniamo sulla nostra posizione, leali e coerenti con i nostri elettori che ci hanno scelto come alternativa, nè di destra nè di sinistra. Quindi non sorprenderá che abbiamo deciso di non schierarci.

Ricordiamo a tutti le ragioni che ci hanno spinto a correre in questa tornata elettorale: cambiare una situazione amministrativa che ritenevamo non più sostenibile. Ci siamo presentati come coloro che volevano (e vogliono ancora) cambiare lo status quo, ma dobbiamo prendere atto che il nostro messaggio purtroppo non è stato ben compreso, e così la situazione sembra destinata a rimanere invariata almeno per i prossimi cinque anni.

Questa nostra  posizione rappresenta il faro che ci ha guidato, e non vogliamo nè perdere la nostra coerenza nè compromettere la lealtà verso i nostri concittadini, anche nei confronti di quelli che non ci hanno sostenuto direttamente.

Lasciamo quindi libertà ai nostri sostenitori sulla scelta dello schieramento a cui dare fiducia, ma ad entrambi i candidati al ballottaggio, a cui auguriamo i migliori successi, chiediamo però una cosa: fare subito chiarezza sulla composizione della giunta che hanno intenzione di costituire, dichiarando prima della chiusura della campagna elettorale i nomi dei futuri assessori. Noi abbiamo sempre dichiarato che, qualora fosse toccato a noi scegliere, avremmo garantito la massima competenza nei ruoli amministrativi, e tanto Pecci quanto Lungarotti hanno sostenuto di avere già all’interno delle loro corpose liste persone in grado di ricoprire con capacità i ruoli in giunta: bene, se davvero vogliono convincere i cittadini a votare per loro ci espongano con chiarezza a chi intendono assegnare le deleghe, così davvero si avranno maggiori strumenti per poter puntare su un cavallo vincente e soprattutto competente!

Alternativa Popolare continuerà comunque a fare sentire la propria voce, anche da fuori il Consiglio Comunale, e terrà le porte sempre aperte a coloro che, come noi, vogliono davvero riaccendere e cambiare Bastia, e che non si riconoscono più in questo modo di fare politica.

19/06/2024

Alternativa Popolare
Coordinamento comunale Bastia Umbra

Lascia un commento