28.1 C
Bastia Umbra
22 Luglio 2024
Terrenostre 4.0 giornale on-line Assisi, Bastia Umbra, Bettona, Cannara
Bastia Umbra Politica

LUNGAROTTI SENZA NUMERI PER IL BILANCIO, CIVICA PER BASTIA: “COSA SI ASPETTAVA IL SINDACO, SENZA AVER NEANCHE CONVOCATO LA CONFERENZA DEI CAPIGRUPPO? SOLITO ATTEGGIAMENTO ARROGANTE”.

Come dice il sindaco, per sua stessa ammissione, “era già tutto previsto!”
Giusto, il sindaco Lungarotti sapeva bene di non avere più la maggioranza in seno al Consiglio e di non avere conseguentemente i numeri per approvare la delibera riguardante il Bilancio consuntivo. Non ha quindi scoperto ieri sera che questo poteva accadere, giusto?
L’amministrazione Lungarotti ha perso da tempo la sua maggioranza . Non è propaganda ma è lo stato dei fatti .
In questa situazione l’onestà , la serietà e la coerenza politica richiamata dal sindaco
Lungarotti avrebbe dovuto indurla a fare un passo indietro per cercare di ricompattare la coalizione di centro destra . Perché la vita amministrativa può essere gestita solo se si ha in consiglio comunale la maggioranza dei voti necessari per approvare gli atti amministrativi.
Oltre a ciò , questa amministrazione consapevole di non essere più maggioranza non ha ritenuto nemmeno opportuno mettere in campo passaggi istituzionale quali la convocazione della Conferenza Capigruppo, elemento necessario e principio cardine della democrazia.
Questo atteggiamento ha caratterizzato tutti i cinque anni di questa consigliatura ed il voto di ieri sera ne è la logica conseguenza .
Sulla situazione lavori contano i fatti e non le parole: l’unico vero ricordo di questa amministrazione è il flop della pressostruttura di San Lorenzo.
Incredibile affermare che come conseguenza importante della mancata approvazione del bilancio consuntivo 2023 è la perdita del premio di produzione per i dipendenti del settore economico tributario visto che l’anno precedente era accaduta la stessa cosa !!!
Nonostante tutto conseguenze negative per la città non ci saranno visto che l’avanzo di bilancio può essere utilizzato solo dalla prossima amministrazione .
Concludiamo dicendo che il nostro impegno amministrativo è stato continuativo per in questi cinque anni portando sollecitazioni e proposte nell’interesse dei cittadini
Questo Sindaco chiude il mandato in minoranza con 6 consiglieri contro 10 di opposizione a causa della scarsa capacità di dialogo e il poco coinvolgimento dimostrato.

Oltre ai richiamati valori della serietà, onestà e coerenza politica riteniamo che “Umiltà” sia la parola d’ordine dimenticata dal sindaco Lungarotti!

 

01/05/2024

Civica per Bastia
C.C. Degli Esposti
C.C. Jessica Migliorati

Lascia un commento