2.6 C
Bastia Umbra
5 Febbraio 2023
Terrenostre 4.0 giornale on-line Assisi, Bastia Umbra, Bettona, Cannara
Assisi

NUOVA GESTIONE DEL SERVIZIO DI PUBBLICA ILLUMINAZIONE PER UN REALE EFFICIENTAMENTO E RISPARMIO ENERGETICO.

L’amministrazione comunale di Assisi, tramite la convenzione Consip, ha risolto il servizio di gestione e manutenzione degli impianti di pubblica illuminazione.
Con un accordo il Comune, che è proprietario di 8.155 punti luce sull’intero territorio, città e frazioni, ha affidato a terzi il servizio nel rispetto delle regole stabilite che risultano vantaggiose per l’ente a fronte di un sicuro miglioramento della pubblica illuminazione.
L’oggetto dell’accordo riguarda la fornitura di energia elettrica, la gestione e conduzione degli impianti, la manutenzione ordinaria e straordinaria, gli interventi di qualificazione energetica e innovazione tecnologica.
“I vantaggi per l’amministrazione – spiega l’assessore all’ambiente Veronica Cavallucci – sono molteplici, i principali si estrinsecano in un costo certo e inferiore, a parità di prestazioni, rispetto ad altri tipi di affidamento e in un reale efficientamento energetico di tutti gli impianti e quindi anche in un risparmio per le utenze”.
La convenzione ha una durata di 9 anni e l’importo annuale è di quasi un milione di euro, 990.563 mila per la precisione.
“Questa scelta – aggiunge l’assessore – rientra tra gli obiettivi che l’amministrazione persegue da anni e cioè incrementare le politiche di risparmio energetico e il ricorso a energie alternative a basso impatto ambientale, abbiamo infatti approvato il Piano di azione per l’energia sostenibile e il clima (Paesc) che prevede una riduzione delle emissioni di CO2 sul nostro territorio del 40 per cento entro il 2030”.

16/01/2023

Stemma
__________________
Ufficio Stampa
Città di ASSISI

Lascia un commento