11 C
Bastia Umbra
1 Febbraio 2023
Terrenostre 4.0 giornale on-line Assisi, Bastia Umbra, Bettona, Cannara
Bastia Umbra Politica

M5S BASTIA UMBRA: “GLI ALBERI PRODUCONO ANCHE RICCHEZZA. RIUSCIAMO A CAPIRLO?”

Purtroppo, le risposte dell’assessore ai LLPP con delega alla gestione del verde, nel consiglio comunale di ieri sera  sono state un tentativo di giustificarsi del non essere in grado di sostenere l’interrogazione come gli studenti impreparati.
Dotarsi finalmente del regolamento del verde e procedere al censimento del patrimonio arboreo cittadino significa attenersi alla costituzione che tutela ambiente ed animali.
Dare degli incompetenti ai cittadini che sollevano i problemi dando per scontato che non siano all’altezza di consultare esperti in materia di tutela del verde denota la presunzione con cui si pensa che il manovratore non debba essere disturbato.
Questo stato di cose di fatto è emerso anche all’interno della maggioranza come visto con i cambi di gruppo consiliare a marzo scorso e con le recenti lettere tra vicesindaco e sindaco come emerso dal dibattito di ieri sera sulle luminarie e gli eventi natalizi.
Ciò porta a convincerci che la vostra affermazione politica, riferita a poco più di un terzo dell’elettorato bastiolo, sia venuta meno perdendo pertanto quella autorevolezza di cui vi vantate.
Non si è ancora realmente compreso che tutela e conservazione della natura significano rifiutare l’egoismo e la furberia ed avvicinarsi diversamente alle difficoltà di vivere in città come Bastia dove il patrimonio arboreo dal 2009 in poi non è stato valorizzato, ma  depauperato.
È fondamentale capire che la presenza di spazi verdi, pubblici e privati ben progettati e gestiti ed equamente distribuiti, aumenta non solo la qualità della vita, ma anche il suo tenore, e produce  benefici economici sia diretti, sia indiretti.
Chiedere il regolamento del verde e la cura degli alberi per Bastia significa chiedere una città a misura d’uomo, soprattutto per le generazioni future.
29/12/2022
Laura Servi
Consigliere comunale MoVimento 5 Stelle Bastia

Lascia un commento