6.6 C
Bastia Umbra
1 Febbraio 2023
Terrenostre 4.0 giornale on-line Assisi, Bastia Umbra, Bettona, Cannara
Bastia Umbra Politica

Il Sindaco Paola Lungarotti: “La coalizione che governa Bastia non sarà mai una sponda del PD.”

Sono una persona coerente e rispettosa, non mi abbasso a festeggiare il nuovo anno con persone che attaccano sul piano personale e poi vogliono brindare con la persona attaccata.

Ho sempre insegnato ai miei studenti la coerenza e il rispetto e MAI l’ipocrisia.

La bottiglia del Cava che il  Sindaco di Sant Sadurni d’Anoia mi aveva regalato durante l’ultimo incontro, come avevo dichiarato all’inizio della seduta consiliare del 30/12/2022, doveva essere condiviso per un brindisi, un augurio, ma dopo un Consiglio Comunale pilotato per denigrare l’operato del Sindaco sugli eventi di Natale e l’operato di tutto il settore che ha organizzato le manifestazioni, permettetemi cari concittadini e care concittadine, non avrei potuto sottostare all’ipocrisia di una certa politica che non ho mai condiviso. Questo lo sanno tutti, anche coloro che mi hanno scelto come candidata, voluta fortemente come candidata Sindaco. Alla mia età, vorrei sottolineare alle rappresentanti e ai  rappresentanti del PD locale non ho assolutamente  bisogno di “scorte”. E poi, per dirla tutta sono uscita dal Consiglio Comunale per andare ad uno dei tanti concerti organizzati per la città, la  mia città, un concerto di alta levatura artistica e culturale, dove non ho mai visto nessuno di quanti oggi hanno la prosopopea di erigersi a giudici di alto livello. E’ sempre il si dice cari concittadini e care concittadine. Nella mia illustrazione degli eventi natalizi non ho assolutamente scaricato le responsabilità su ex dirigenti della Confcommercio, ho solo raccontato i fatti. Qualcuno ora chiede il confronto su come promuovere le attività del territorio, ma questo qualcuno prima non ha fatto niente, ora si palesa, se fosse stato più attento e più partecipe saprebbe già cosa ho fatto e quello che sto facendo dall’inizio del mio mandato, rispondendo alle linee di mandato che sono la guida della nostra governance.

Non mi sono mai sottratta al confronto e alla richiesta di collaborazione, ringrazio invece tutti coloro che senza faziosità e bieche strategie hanno collaborato con sano realismo, ringrazio chi sa molto bene che la coperta è corta per valorizzare il tanto, quel tanto che prima era poco. L’assessore Francesco Fratellini in Consiglio Comunale ha dichiarato che resterà in giunta finché il Sindaco lo vorrà. Il Sindaco non trattiene nessuno. Questo Sindaco  ha raccolto le scelte della propria città e ha chiamato a governare coloro che la città ha eletto. Sono pronta, siamo pronti a rispondere con coerenza su quello che abbiamo fatto e su quello che ancora dobbiamo fare. Le visioni plurali sono molto importanti per noi, sono l’humus che aiuta a migliorare le scelte, diverso è quello che ha fatto la sinistra con scelte sempre settarie, quelle scelte  che oggi vorrebbe etichettare alla nostra coalizione.  Per quanto riguarda lo scoop a cui il Pd disperato fa riferimento auspico da parte dell’assessore Stefano Santoni le dovute risposte.

Certo, ridursi alle lampadine per valorizzare una città è molto triste e riduttivo.

Ma io conosco molto bene il valore, le capacità di giudizio dei miei concittadini e delle mie concittadine che non si limitano all’apparenza ma vivono di sostanza.

31/12/2022

Il Sindaco Paola Lungarotti

Lascia un commento