11 C
Bastia Umbra
1 Febbraio 2023
Terrenostre 4.0 giornale on-line Assisi, Bastia Umbra, Bettona, Cannara
Bastia Umbra Politica

Progetto di Riqualificazione di Via Roma. Molti dubbi e perplessità!

Lunedì 21 novembre, alle ore 21, presso l’Auditorium Sant’Angelo di Piazza Umberto I, si è tenuto un incontro organizzato dall’amministrazione comunale, per illustrare il progetto di riqualificazione di Via Roma. Il progetto, beneficiario di un finanziamento di 1 milione di euro con fondi PNRR, interessa il tratto che dalla Chiesa di San Rocco – Cinema Esperia, giunge alla rotatoria di “Mezzo miglio”, per uno sviluppo complessivo di circa 1 km ed un’estensione pari a circa 20.000 mq, andrà a riqualificare interamente la sede stradale, trasformandola in una zona 30, con la ridefinizione dello spazio di circolazione e dei sistemi di raccolta delle acque meteoriche, unitamente all’inserimento di elementi di arredo e di sistemazione a verde. Come Partito Democratico di Bastia Umbra, abbiamo avuto modo di seguire la presentazione sia in presenza, sia in collegamento streaming. Sebbene plaudiamo alle intenzioni di andare a riqualificare un’asse così importante per la vita, la funzionalità e l’immagine del centro cittadino, esprimiamo molti dubbi e perplessità sul progetto presentato. In estrema sintesi, le criticità che riscontriamo sono riconducibili ai seguenti punti: – mancanza di una visione complessiva e di un quadro generale di mobilità cittadina in cui il progetto si possa inserire; – mancanza di chiarezza sull’effettivo utilizzo dei materiali e sulla nuova illuminazione pubblica; – rispetto del nuovo limite di velocità; – mancanza di sicurezza per la circolazione dei ciclisti; Alcune di queste criticità, sono state giustamente evidenziate con preoccupazione anche dalla cittadinanza presente, nel corso del dibattito sviluppatosi a margine della presentazione. Per quanto riguarda le preoccupazioni sul rispetto dei limiti di velocità e sulla mancanza di sicurezza per i ciclisti, ci è dispiaciuto constatare, che sono state banalizzate e liquidate dalle parole della Sindaca, che ha cercato di sedare le osservazioni e perplessità dei cittadini intervenuti, richiamando e rifacendosi ai concetti generali di senso civico e di rispetto delle regole. Parole a nostro avviso irrispettose e fuori dalla realtà, in quanto, gli appelli al senso civico ed al rispetto delle regole della strada, da soli purtroppo, non sono sufficienti a garantire la piena sicurezza degli utenti della strada. Se si considerano i recenti dati sull’incidentalità stradale nel nostro Paese, possiamo purtroppo constatare, che nel corso del 2021 si sono registrati 2.875 morti e 204.728 feriti, e di questi circa un 20% è rappresentato da pedoni e ciclisti (Dati Istat). Parole irrispettose e fuori dalla realtà, ancor di più se si considera poi che la maggior parte degli incidenti stradali complessivi avviene su strade urbane come Via Roma (77 su 100 incidenti – Dati Aci 2020). Preoccupazioni quindi lecite e comprensibili quelle mosse dai cittadini presenti, confermate anche dai numeri e dalle statistiche sopra riportate, che evidentemente, gli esponenti dell’amministrazione comunale, ignorano. Riteniamo pertanto, che per il bene del progetto di riqualificazione di Via Roma, che si preconfigura come un’occasione storica per la città di Bastia, e per realizzare un intervento pienamente rispondente ai bisogni ed alle aspettative della cittadinanza, questi ed altri dubbi vengano chiariti e se necessario pienamente risolti. Come Partito Democratico, assolvendo anche al nostro ruolo propositivo, avvieremo un percorso di confronto con tecnici, cittadini ed imprese per formulare una nostra proposta complessiva, che faremo pervenire nelle sedi opportune, con il fine di produrre un sensibile miglioramento del Progetto di Via Roma.

Partito Democratico di Bastia Umbra

25/11/2022

Lascia un commento