10.2 C
Bastia Umbra
7 Dicembre 2022
Terrenostre 4.0 giornale on-line Assisi, Bastia Umbra, Bettona, Cannara
Bastia Umbra

Yellow Is On Fire: Il Rione Sant’Angelo vince i GIOCHI IN PIAZZA 2022!

Splendido trionfo del Rione Sant’Angelo che ha vinto l’edizione 2022 dei Giochi in Piazza tra i rioni. Saverio Pagliaccia, capitano del Rione Sant’Angelo, ha condotto i suoi rionali alla vittoria da protagonista partecipando attivamente al Tiro alla Fune vinto in grande stile. Dopo il secondo posto al Puzzle, il rione vestito di giallo ha vinto in rimonta la Corsa con il Sacco aggiudicandosi matematicamente i Giochi in piazza prima ancora di disputare l’ultima prova: il Palo della Cuccagna. L’albo d’oro dei Giochi si aggiorna: al primo posto il rione Moncioveta con 24 vittorie, segue Sant’Angelo che, con questo exploit, avanza nel suo palmares con 17, terzo Portella con 9 vittorie, San Rocco resta invece fanalino di coda con 6 vittorie. L’evento è stato trasmesso in diretta streaming su www.terrenostre.info  e su www.paliodesanmichele.it con quasi 1000 persone connesse online!

 

I giochi 2022

Tribune gremite e grandissimo entusiasmo per il ritorno dei Giochi in Piazza, trasmessi in streaming video da terrenostre.info e da paliodesanchimele.it.

Come di consueto, l’inizio della serata è stato molto emozionate con la proiezione del video dell’Associazione RAV (Rete delle donne AntiViolenza) che ha sensibilizzato il pubblico su un tema assai delicato: “Non sua!”. Un video che dimostra le varie forme di violenza che spesso nella nostra società non sono ritenute importanti e che invece sono espressione di una mentalità sessista e svalutante nei confronti della donna; una riflessione su comportamenti e stereotipi sessisti che, facendo radicalmente parte del nostro tessuto sociale, sono difficili da sradicare ma rappresentano le origini e le vere cause della violenza contro le donne.

Dopodiché la serata è entrata nel vivo con la presentazione degli atleti che, ormai da qualche anno vengono presentati uno ad uno celebrando il proprio attaccamento rionale in una hall of fame impreziosita da un sottofondo musicale scelto distintamente tra un rione e un altro.

L’entusiasmo generato da questa presentazione ha regalato agli spalti momenti di adrenalina pura ed ha aperto l’edizione 2022 dei GIOCHI IN PIAZZA.

Dopo la prima manche del TIRO ALLA FUNE (Sant’Angelo e San Rocco vincenti su Portella e Moncioveta) si è entrato nel vivo della competizione con il gioco del PUZZLE. Il gioco è stato dominato dal Rione Sant’Angelo che ha anticipato nell’ordine Moncioveta, San Rocco e Portella. Tuttavia, le penalità incorse durante il percorso degli atleti hanno ribaltato la classifica  assegnando: 1° Moncioveta, 2° Sant’Angelo, 3° Portella, 4° San Rocco.

La seconda manche del TIRO ALLA FUNE è stata senza dubbio la più equilibrata con San Rocco e Portella che si sono aggiudicati una tirata a testa con i verdi in vantaggio sul tempo. Stessa sorte è successa nell’altra sfida tra Sant’Angelo e Moncioveta. Una tirata a testa con i gialli avanti sul tempo.

 

Uno dei momenti clou della serata si è vissuto senza dubbio con la CORSA CON IL SACCO.

La gara è stata avvincente ed appassionante come sempre ed ha visto prevalere ancora una volta gli atleti del Rione Sant’Angelo. I ragazzi capitanati da Saverio Pagliaccia sono stati artefici di una splendida rimonta ai danni di San Rocco che aveva condotto con disinvoltura fino all’ultimo cambio. La quarta frazione è stata determinante ed ha consegnato la vittoria del gioco al Rione Sant’Angelo. Portella e Moncioveta hanno chiuso la classifica.

La terza ed ultima manche del TIRO ALLA FUNE ha evidenziato lo strapotere del rione Sant’Angelo che ha vinto entrambe le tirate contro il Rione San Rocco aggiudicandosi il primo posto nel gioco. Nonostante la sconfitta, il Rione capitanato da Simone Ercolani ha comunque ottenuto un ottimo secondo posto andando contro ogni pronostico della vigilia.

Grande equilibrio e suspance tra Moncioveta e Portella; un pareggio che si è risolto in favore degli atleti monciovetani per la durata delle tirate.

Con questo risultato il Rione Sant’Angelo si è aggiudicato matematicamente i giochi prima ancora dell’ultima prova.

La classifica parziale infatti vedeva al primo posto solitario Sant’Angelo (13 punti), Moncioveta 8 p.ti, San Rocco 7 p.ti con Portella fanalino di coda con 5 p.ti.

Quindi, a parte il primo posto, nessuna certezza e tanto equilibrio in piazza per gli altri piazzamenti.

E, in effetti, IL PALO DELLA CUCCAGNA è stato avvincente fino alla fine.

Il primo posto se l’è aggiudicato il Rione Portella protagonista di un duello appassionante contro il Rione Moncioveta, terzo Sant’Angelo, quarto San Rocco.

Con la fine dell’ultimo gioco (2003) si è arrivati al verdetto finale con il rione Sant’Angelo che ha festeggiato la vittoria dopo quasi 20 anni. Al secondo posto si è piazzato il rione Moncioveta. Al terzo posto il Rione Portella autore di una splendida rimonta dopo le prime tre prove deficitarie. Il Rione San Rocco ha chiuso la classifica al quarto posto vanificando così le ottime prove al Tiro alla Fune e alla Corsa con il Sacco.

All’annuncio dei risultati finali è partito il coro Yellow is on fire con il carosello dei festeggiamenti della marea gialla che ha travolto d’entusiasmo una splendida piazza Mazzini, colma di colori e di passione.

Grande successo anche per la diretta streaming andata in onda su terrenostre.info e su paliodesanmichele.it

Sale la fibrillazione per l’ultima giornata del Palio: oggi pomeriggio alle ore 16.00 il MiniPalio, questa sera dalle ore 21.30 in poi Lizza e assegnazione del Palio.

Le modalità sono le stesse: diretta Streaming su terrenostre.info e su paliodesanmichele.it!

Questi i risultati parziali:

Tiro alla fune: 1° Sant’Angelo (5 p.ti), 2° San Rocco (3 p.ti), 3° Moncioveta (2 p.ti), 4° Portella (1 p.to)

Il Puzzle: 1° Moncioveta (5 p.ti), 2° Sant’Angelo (3° p.ti), 3° Portella (2 p.ti), 4° San Rocco (1 p.to)

La corsa con il sacco: 1° Sant’Angelo (5 p.ti), 2° San Rocco (3° p.ti), 3° Portella (2 p.ti), 4° Moncioveta (1 p.to)

Il Palo della Cuccagna: 1° Portella (5 p.ti), 2° Moncioveta (3 p.ti), 3° Sant’Angelo (2 p.ti), 4° San Rocco (1 p.to)

Classifica finale dei GIOCHI:

1° Sant’Angelo – 15 punti

2° Moncioveta – 11 punti

3° Portella – 10 punti

4° San Rocco  – 8 punti

 

INTERVISTA AI PROTAGONISTI:

Alessio Cingillo e Diego Aisa, responsabili dei Giochi del Rione Sant’Angelo insieme a Massimo Poldi (tiro alla fune), non nascondono la loro emozione:

“Questo successo è figlio di un percorso nato proprio nel 2019, prima del lockdown. Grazie ad Andrea Ciuchicchi, capitano dell’epoca, abbiamo svolto per la prima il ruolo di responsabili dei giochi per il nostro rione e, per poco, non siamo riusciti subito ad ottenere la gloria. Quando Saverio è stato nominato Capitano quest’anno ci ha dato subito fiducia, dandoci pieni poteri decisionali e appoggiandoci in tutte le nostre richieste. Questa premessa è d’obbligo perché ogni vittoria nasce solo in un ambiente positivo e pieno d’energia. Era da 19 anni che il nostro rione aspettava questo momento e sicuramente non bastano pochi minuti per esprimere tutta l’emozione che abbiamo dentro di noi.

Come ci siamo riusciti?

Appena abbiamo preso le redini del nostro ruolo ci siamo guardati intorno ed abbiamo totalmente rivoluzionato il gruppo dei giochi.

Abbiamo investito tantissimo del nostro tempo con i ragazzi più giovani e questa vittoria è stata raggiunta prevalentemente grazie al Minipalio.

I nostri ragazzi l’hanno vinto per due anni consecutivi e non è stato difficile scegliere su chi puntare.

Una volta formata la squadra, giovane, vogliosa e grintosa, non abbiamo fatto altro che amalgamarla. Abbiamo lavorato molto sia sull’aspetto emotivo che su quello atletico ma siamo stati aiutati da un’atmosfera magica che ci ha coinvolto in tutto il mese delle prove. Infatti, quando eravamo nel piazzale dei carri a provare, tutto il rione si fermava a guardare, incitare e supportare i nostri ragazzi.

Per la prima volta poi ci siamo amalgamati davvero.

Non c’è stata più la distinzione tra chi faceva il tiro alla fune e chi correva dentro ad un puzzle.

Si è creato uno splendido gruppo e, la cosa più bella, è che non siamo solo stati noi gli artifici.

Questi ragazzi sono diventati prima amici fra di loro e poi si sono aperti al cuore del Rione; insomma, se il buongiorno si vede dal mattino le premesse erano già ottime prima di iniziare la competizione.

Poi sono arrivati i tamburini che ci hanno accompagnato in piazza con un ritmo che c’è entrato nelle vene, questi brividi d’adrenalina sono stati amplificati dal nostro meraviglioso pubblico che abbiamo sentito vicino, come fosse una seconda pelle. Insomma… Questa sera è stata la serata perfetta, in tutto e per tutto.

A chi la dedichiamo? Ovviamente a tutto il nostro rione che è tornato ad essere splendente come non mai. Ovviamente la dedica più grande va ai nostri atleti che meritano con tutto il cuore questo successo. Yellow is on fire, già… Questa sera dentro di noi abbiamo sentito un fuoco giallo che c’ha toccato l’anima!

GRAZIE A TUTTI VOI!!! FORZA SANT’ANGELO… FACCI SOGNARE! Sempre… “

Le immagini  de I GIOCHI IN PIAZZA sono concesse gratuitamente da © FAP FOTO

 

MERCOLEDÌ 28 SETTEMBRE

ore 9.30 – Rion Mini Sport 2022  “60a Edizione”

ore 16,00 – MINIPALIO 30a Edizione

  • La sfida dei giovanissimi
  • Assegnazione Minipalio

ore 18.00 – Veglia della Lizza nelle chiese rionali

ore 19,30 – Apertura delle taverne rionali

ore 21,30 – Corteo dei Presidenti e dei Coordinatori Storici dell’Ente Palio

LIZZA E ASSEGNAZIONE DEL PALIO “60a Edizione”

A seguire serate Rioni

Moncioveta: Armando Bros dj set – trash, revival, commerciale

Portella: We are Imperial –  Musica commerciale spaziando fra i vari generi, passando dalla reggaeton fino ad arrivare alle hit dance del momento.

San Rocco: Dj set by Fabio De Da’ e Dj Duit

Sant’Angelo: Yellow Nights – Top Hits

 

 

GIOVEDÌ 29 SETTEMBRE

 

ore 17,00 – Messa Solenne di San Michele Arcangelo

Processione del Santo Patrono con la partecipazione delle Autorità e dei Rioni

ore 19,30 – Apertura delle taverne rionali

ore 23,00 – Spettacolo Pirotecnico e Chiusura “60a Edizione”

A seguire serate Rioni

Moncioveta: Garbage Can (live set – rock) Cover acustiche di grandi classici del rock

Portella: Piccolo Nuovo Teatro – spettacolo teatrale fra dragondtaff e danza aerea

San Rocco: 

Sant’Angelo: AmarChord – Live Musica Internazionale

Lascia un commento