9.1 C
Bastia Umbra
7 Dicembre 2022
Terrenostre 4.0 giornale on-line Assisi, Bastia Umbra, Bettona, Cannara
Assisi

PRESENTATA LA NUOVA OFFERTA TURISTICA PER IL PARCO DEL MONTE SUBASIO.

Tre pubblicazioni con le attività, gli itinerari e le escursioni in programma da luglio fino a ottobre

  

Nella Sala del Consiglio questa mattina si è svolta la presentazione della nuova offerta turistica, elaborata dall’assessorato al turismo, per il Parco del Monte Subasio.

Si tratta di tre pubblicazioni, che rientrano nel progetto Destinazione Subasio- il Monte di Francesco, che in una cinquantina di pagine concentrano le attività che si organizzano nel Parco, dei focus sui quattro comuni che insistono sul Monte di Francesco (Assisi, Spello, Nocera Umbra e Valtopina), e degli itinerari che abbracciano i sentieri che si possono percorrere sul Subasio.

Nello stesso tempo è stato presentato il calendario delle escursioni in programma da luglio a ottobre organizzate dal Comune di Assisi in collaborazione con le associazioni Gaia e I tuoi cammini, a cui possono partecipare tutti, grandi e piccoli, per conoscere da vicino la bellezza del Monte Subasio tanto caro a San Francesco.

L’assessore al turismo Fabrizio Leggio, nel presentare l’iniziativa, ha ricordato che il passaggio è coerente con quanto annunciato in primavera, e cioè l’invito alle associazioni che operano sul Parco di mandare le loro proposte perchè l’amministrazione comunale fin dal suoo insediamento ha deciso di puntare concretamente sul Subasio.

“E’ un primo passo – ha affermato l’assessore – verso la costruzione di un pacchetto di intrattenimenti estivi volto alla valorizzazione del Parco, a farlo conoscere ai turisti e ai cittadini del territorio. Per questo primo anno, grazie al contributo del Comune, quasi tutte le escusioni sono gratuite, proprio per un’operazione a vasto raggio di promozione della bellezza del Parco. Poi oggi è l’occasione per presentare ben tre pubblicazioni, coordinate dal responsabile dell’ufficio turistico Giulio Proietti Bocchini, che saranno a disposizione degli sportelli turistici di Piazza del Comune e di Santa Maria degli Angeli, degli strumenti di conoscenza e delle guide dettagliate a disposizione dei visitatori che affollano la nostra città”.

“L’amministrazione comunale – ha concluso Leggio – vuole continuare a investire sul Parco anche per arricchire l’offerta turistica nei mesi di luglio e agosto e intende farlo abbracciando un segmento particolare, quello del turismo naturalistico, del turismo fatto di escursioni e cammini, che ben si sposa con il turismo religioso e spirituale della nostra terra”.

 

07/07/2022

Stemma
__________________
Ufficio Stampa
Città di ASSISI

Lascia un commento