12.6 C
Bastia Umbra
4 Dicembre 2022
Terrenostre 4.0 giornale on-line Assisi, Bastia Umbra, Bettona, Cannara
Bastia Umbra Politica

Lega Bastia Umbra: presentate interrogazioni su scuola primaria XXV Aprile, sicurezza del Tescio, la palestra dell’Istituto Comprensivo Bastia 2 XXV Aprile e palestra della scuola media.

BASTIA UMBRA – Il gruppo consiliare della Lega presenta quattro interrogazioni per fare il punto su questioni importanti per i cittadini di Bastia Umbra.
La prima riguarda la scuola primaria XXV Aprile: “Un silenzio assoluto dopo un anno dalla perizia del tribunale nella vicenda della rescissione del contratto d’appalto nei confronti della Rf appalti – spiegano i consiglieri Catia Degli Esposti e Jessica Migliorati – Ci sono stati incontri con i genitori dove si promettevano la conclusione dei lavori della scuola prima dell’inizio dell’anno scolastico, ma al momento si percepisce solo un silenzio molto preoccupante.   Ed allora chiediamo per la nostra comunità di fare il punto della situazione”.
In merito ai lavori di messa in sicurezza degli argini del fiume Tescio, necessario per la realizzazione del sottopasso di via Firenze, i consiglieri chiedono come mai nonostante i lavori siano stati aggiudicati a dicembre 2021 perché ancora non siano partiti.
Altra questione, la palestra dell’Istituto Comprensivo Bastia 2 XXV Aprile: “Il progetto definitivo era pronto dal dicembre 2018 – spiegano i consiglieri – ma ci sono stati biblici per ogni fase come la consegna del cantiere avvenuta otto mesi dopo la sua aggiudicazione, tanto per far presente l’andamento dei lavori, ed è stata richiesta una proroga non concessa. Il cantiere è fermo, e ci chiediamo quali siano le motivazioni”.
Sulla palestra della scuola media, i consiglieri spiegano che “da dicembre sappiamo che a seguito di ulteriori risorse necessarie per la sua demolizione e nuova realizzazione, l’amministrazione deve tornare a gestire l’intervento. Dopo sette mesi, cosa è stato fatto? Sono stati predisposti atti per il progetto esecutivo dell’opera?
Il nostro obbiettivo – concludono i leghisti – è sollecitare l’azione amministrativa per dare alla nostra comunità le risposte necessarie”.

Bastia Umbra, 19 luglio 2022

Ufficio comunicazione Lega Umbria Salvini Premier
Simona Fuso M.

Lascia un commento