13.2 C
Bastia Umbra
6 Ottobre 2022
Terrenostre 4.0 giornale on-line Assisi, Bastia Umbra, Bettona, Cannara
Attualità

PERUGIA “ABBANDONA L’ANZIANO ASSISTITITO. BADANTE DENUNCIATO DAI CARABINIERI.”

Badante di nazionalità straniera assunto con regolare contratto e con l’obbligo di accudire un anziano di 89 anni invalido al 100% lo abbandona, senza un valido motivo, per 3 notti.

I Carabinieri della Stazione di Perugia, al termine dei previsti accertamenti, lo denunciano in stato di libertà per il reato di abbandono di incapace.

I militari della Stazione Capoluogo raccolta la denuncia della figlia dell’anziano, supportata dalle riprese video della telecamera installata all’interno dell’abitazione, hanno potuto ricostruire l’accaduto.

Da quanto è emerso durante la breve indagine, l’uomo, ridotto in stato vegetativo da una grave malattia e, pertanto bisognoso di cure e assistenza continue, era stato abbandonato dal badante, senza alcuna comunicazione preventiva alla figlia e senza un valido motivo, nelle notti tra l’11 e il 13 aprile u.s., per far rientro presso quell’abitazione soltanto nelle mattine successive; per poi allontanarsi di nuovo, lasciando ancora una volta solo e incustodito l’uomo, mettendo in potenziale grave rischio la vita stessa del paziente, completamente non autosufficiente e venendo meno all’obbligo di assistenza in regime di convivenza specificato nel contratto.

 

03/05/2022

T.Col. Marco Sivori

Lascia un commento