32.2 C
Bastia Umbra
25 Giugno 2022
Terrenostre 4.0 giornale on-line Assisi, Bastia Umbra, Bettona, Cannara
Politica

Pastorelli: “La Lega seguirà da vicino gli sviluppi della vicenda della Colussi”.

“La Lega seguirà da vicino gli sviluppi della vicenda legata all’avvio della cassa integrazione per i 300 lavoratori dello stabilimento della Colussi di Petrignano di Assisi”. Lo comunicano il Segretario regionale Lega Umbria, Virginio Caparvi e il capogruppo in Consiglio Regionale, Stefano Pastorelli che annunciano la presentazione di una interrogazione parlamentare urgente sul tema.
“L’aumento dei costi di produzione dovuto all’impennata del costo dell’energia e delle materie prime scaturito dal conflitto tra Russia e Ucraina, ha colpito duramente il tessuto economico nazionale e in particolare il comparto agroalimentare – spiegano Caparvi e Pastorelli – La fase di crisi ha spinto l’azienda Colussi di Petrignano di Assisi, una delle più importanti imprese alimentari del territorio regionale, a chiedere la cassa integrazione per le prossime tredici settimane a partire dal 4 aprile per i circa 300 lavoratori dello stabilimento.
Al fine di scongiurare gravi ripercussioni sul futuro dell’azienda in termini di competitività sul mercato, produzione e livelli occupazionali – continuano i leghisti – come Lega presenteremo una interrogazione urgente rivolta al Ministero dello sviluppo economico,  oltre a richiedere all’assessorato regionale di riferimento l’avvio di una interlocuzione tra Regione Umbria e vertici aziendali”.

 

08/04/2022

Stefano Pastorelli
Consigliere Regionale Assemblea Legislativa Regione Umbria
Capogruppo Lega

Lascia un commento