28.1 C
Bastia Umbra
4 Luglio 2022
Terrenostre 4.0 giornale on-line Assisi, Bastia Umbra, Bettona, Cannara
Attualità Bastia Umbra

Ordinanza del Sindaco su limitazioni orarie nella somministrazione e vendita di alcolici, sull’uso di vetro e lattine nel periodo dei festeggiamenti del Patrono S.Michele.

Il Sindaco Stefano Ansideri ha emanato l’Ordinanza n. 128 del 18 settembre che prescrive, nel periodo dei festeggiamenti patronali, limitazioni orarie alla somministrazione, vendita e al consumo di alcolici e il divieto di utilizzare bottiglie di vetro e lattine.
 
Il provvedimento, in linea con quelli delle precedenti edizioni del Palio, tiene in considerazione le reiterate richieste dei cittadini, anche a seguito della manifestazione del ‘PaliOpern svoltasi lo scorso 9 settembre in piazza Mazzini, rivolte alle forze di polizia per le problematiche relative ai rumori molesti, schiamazzi e altri comportamenti lesivi del decoro e della sicurezza urbana.
Appelli che non sono rimasti inascoltati.
 
E’ stato disposto che, nel periodo compreso tra il 19 e il 30 settembre 2017, in tutto il territorio del capoluogo comunale di Bastia Umbra dalle ore 1,30 alle 6,00 è vietata la vendita e la somministrazione, da chiunque effettuata, di bevande alcoliche o superalcoliche in qualsiasi contenitore, inoltre è vietato il consumo di bevande alcoliche o superalcoliche in tutte le aree pubbliche, negli esercizi di somministrazione e negli esercizi commerciali.
Dalle ore 20.00 alle 06.00 i pubblici esercizi e gli eventuali esercenti commercio su aree pubbliche hanno l’obbligo di vendere per asporto o servire qualsiasi bevanda in bicchieri a perdere (plastica, carta o similari) e non in bottiglie, lattine o altri contenitori analoghi (le bottiglie in plastica potranno essere vendute solo se aperte e prive del relativo tappo di chiusura); è ugualmente vietato a chiunque introdurre bevande, se non con le modalità sopra indicate, in Piazza Mazzini, sia per uso personale, che con l’intento di distribuirle agli spettatori, anche se a titolo gratuito, nel corso degli spettacoli previsti in occasione delle festività organizzate dall’Ente Palio de San Michele.
 
Per gli esercizi di somministrazione di alimenti e bevande abilitati anche alla ristorazione queste prescrizioni sono limitate alla sola attività di bar, a condizione che le bevande siano somministrate esclusivamente con i pasti serviti ai tavoli e non al banco, rimanendo comunque tassativamente ricompreso l’asporto nei limiti sopra indicati
I limiti di questa Ordinanza non trovano applicazione all’interno degli esercizi che effettuano l’attività di somministrazione come complementare a quella di trattenimento e svago.
 
 
 
Bastia Umbra, 21 settembre 2017
Ufficio Stampa del Sindaco

Lascia un commento