34 C
Bastia Umbra
17 Agosto 2022
Terrenostre 4.0 giornale on-line Assisi, Bastia Umbra, Bettona, Cannara
Bastia Umbra Cultura

Il Mercatino dei libri alla Fiera di Primavera. Domenica anticiperà la rassegna letteraria “Ben Venga Maggio”.

Un’interessantissima novità, mix tra mercato e cultura, è quanto rappresenta il Mercatino del Libro, la manifestazione organizzata all’interno della Fiera di Primavera, in programma a Bastia Umbra domenica 7 maggio.
L’iniziativa si sta trasformando in una vera e propria Festa del Libro, grazie alla pronta e numerosa adesione di case editrici che hanno sede in Umbria.
La gran parte degli editori della nostra regione parteciperanno all’iniziativa che, a partire dalle ore 10 e fino a domenica sera, vedrà alternarsi la presentazione delle novità librarie, con incontri con gli autori, laboratori e letture animate per bambini e tante altre attività. Il luogo scelto per tali manifestazioni è quello tra Via Garibaldi e la piazzetta Umberto I, nel cuore del centro storico e accanto alla facciata restaurata dell’antica chiesa di Sant’Angelo.
La Festa del Libro fa parte della lunga serie di iniziative promosse dal Comune di Bastia Umbra in occasione del Maggio dei Libri, campagna nazionale di promozione della lettura promossa dal Ministero per i Beni e le Attività culturali e Turismo. In caso di maltempo la manifestazione sarà rinviata.
 
“Oltre ad intensificare le iniziative culturali nel periodo di Primavera – rileva l’Assessore comunale Claudia Lucia – proprio in coincidenza con Il Maggio dei Libri abbiamo organizzato quattro appuntamenti, uno per ogni domenica di maggio, su temi cultuali specifici legati alla nostra città. Poi, con il ritorno dell’Amministrazione comunale nella gestione della Fiera abbiamo deciso, d’intesa con il collega responsabile dello sviluppo economico, di dedicare alla cultura e in particolare ai libri uno degli aspetti innovativi della Fiera. La risposta degli operatori del settore, editori ed autori, è stata subito entusiastica e di adesione, tale da avviare un percorso di imprevedibili potenzialità”.
 
Domenica prossima, con la festa dedicata ai libri aprirà anche Ben Venga Maggio, letture di Primavera, rassegna letteraria dedicata, quest’anno, al tema “L’immagine della città”.  Il primo dei quattro appuntamenti vedrà la presentazione del libro “Lanfranco Radi, il DNA rurale dell’architettura umbra”, curato da Paolo Belardi e Luca Marini, prefazione di Pietro Carlo Pellegrini.
L’incontro alle ore 18 di domenica si terrà nella Sala espositiva del Monastero benedettino, in via Garibaldi
 
 
Bastia Umbra, 2 maggio 2017
Ufficio Stampa del Sindaco

Lascia un commento