30.4 C
Bastia Umbra
18 Agosto 2022
Terrenostre 4.0 giornale on-line Assisi, Bastia Umbra, Bettona, Cannara
Bastia Umbra Sport

Impresa Consauto, cade la Vis Fiamenga.

Dimostrazione di forza quella della Consauto School Volley Bastia, che al termine di una combattutissima disputa riesce ad avere la meglio – al tie-break – sulla Vis Fiamenga Foligno, che perde così il secondo posto in classifica.
2 punti fondamentali per agguantare la Vitt Chiusi in graduatoria e superarla grazie al maggior numero di partite vinte fino ad ora.
Funziona bene il rodato tridente Volaj, Grimaldi, Leonelli con 10 punti che arrivano direttamente dal palleggio – ottima in questo senso la prova di Valeria Ercolanoni – ed ecco allora l’ennesima conferma del valore assoluto del roster di coach Gobbini, ben amalgamato e pieno di risorse.
Nella Vis Fiamenga è Celeste Camilli a distinguersi, con 19 punti di personale.
Oltre due ore di gara e tanto bel volley, con la School Che parte fortissimo, facendo gli onori di casa ai danni di una disorientata Vis, che rimane indietro e non riesce mai a riprendere Volaj e compagne nel primo parziale (25-11).
Nonostante l’entusiasmo crescente, peró, Camilli prova subito a caricarsi le atlete ospiti  sulle proprie spalle: ne esce fuori un secondo set davvero spettacolare ed equilibrato, con vantaggi minimi, sorprassi e controsorpassi, che vedono – alla fine – prevalere la Vis Fiamenga grazie ad un colpo di reni che permette alle ospiti di siglare il punto del 21-25.
Inerzia che si sposta allora tutta dalla parte delle atlete folignati, che impongono il proprio ritmo e lasciano indietro – nel terzo parziale – il sestetto del tandem Gobbini-Dionigi, che non riesce a prendere le misure alle avversarie.
Scappa la Vis, che completa così il ribaltone portandosi avanti sull’1-2 e pregustando già il successo (16-25).
Sulle ali dell’entusiasmo Baldoni, Maiuli & co. guidano anche il quarto set, desiderose di non lasciare neanche le briciole ad una Consauto che pur merita (12-16).
Ma quando tutto sembra finito, la School Volley Bastia trova nel proprio gruppo la forza e l’orgoglio di riprendere il match e compie l’ennesimo sorpasso dell’incontro, assicurandosi il tie-break (25-20).
Nel set “supplementare” è la stanchezza a prevalere sulla brama di punti, soprattutto per la Vis, che non riesce a mantenersi a galla e permette alla Consauto la fuga decisiva (10-5), che consegna vittoria e due punti alle ragazze di casa (15-7).
CONSAUTO SCHOOL VOLLEY BASTIA – VIS FIAMENGA VOLLEY FOLIGNO = 3-2 (25-11; 21-25; 16-25; 25-20; 15-7)
CONSAUTO SCHOOL VOLLEY BASTIA: Cei 1, Codignoni 6, Leonelli 11, Buzzavi 4, Ficola, Ercolanoni 10, Crisanti, Tabai 8, Volaj 14, Mancinelli (L), Grimaldi 12. All.: Marco Gobbini; ass.: Alberto Dionigi.
VIS FIAMENGA VOLLEY FOLIGNO: Stella 9, Baldoni 12, Sechi 8, Camilli 19, Maiuli S. 13, Tredici, Antonini (L), Di Arcangelo. N.e.: Benincasa, Maiuli M., Salvi, Trabalza (L2), Carletti.
Consauto: (b.s. 1; v. 17; ricez. pos. 37%; prf. 27%; attacco 29%; muri 6; errori 16).
Vis Fiamenga: (b.s. 7; v. 11; ricez. pos. 42%; prf. 23%; attacco 29%; muri 8; errori 22).
10/04/2017
Alberto Marino

Lascia un commento