33.7 C
Bastia Umbra
7 Agosto 2022
Terrenostre 4.0 giornale on-line Assisi, Bastia Umbra, Bettona, Cannara
Bastia Umbra

Recupero estetico e funzionale di due vicoli storici. Nuovi marciapiedi tra Bastiola e XXV Aprile.

Due importanti interventi, in programma nelle prossime settimane, riguarderanno uno il Centro storico e l’altro l’assetto pedonale con il rifacimento di marciapiedi sulle strade tra Bastiola e XXV Aprile.
Nel primo caso, con l’avvicinarsi del recupero completo dell’ex chiesa di Sant’Angelo, si è pensato di migliorare anche le condizioni dei due vicoli che, insieme a Via Sant’Angelo, rappresentano il cuore dell’antico borgo medioevale: Via dell’Arco e Via Vecchia. Si tratta di un progetto avviato oltre dieci anni fa con l’avvio del recupero dei vicoli ad ovest della centrale Piazza Mazzini, che costituiscono la parte più Antica dell’Insula Romana. L’intervento di recupero fu realizzato nel 2007, con la ripavimentazione di via Colomba Antonietti, che attraversa longitudinalmente il vecchio Borgo collegando via Garibaldi, a Nord, con piazza Matteotti sulla quale, a Sud, si affaccia l’ingresso del Comune vecchio. Oggi il progetto viene ad essere completamente realizzato.
 
“Gli interventi sui due vicoli – rileva l’Assessore ai Lavori pubblici Catia Degli Esposti – assumono una grande importanza, oltre che per la memoria storica della città, soprattutto per il suo futuro, in quanto vengono a concretizzare l’idea largamente condivisa di riutilizzare il Centro storico, ridando dignità estetica e funzionale agli antichi vicoli. Tanto più che la ripavimentazione di Via dell’Arco e Via Vecchia affiancherà il completamento di Sant’Angelo che, quanto prima, diventerà una Sala polifunzionale per le attività culturali, aperta al pubblico. In una diversa area del territorio comunale, a Bastiola, partiranno i lavori per i nuovi marciapiedi, un intervento diventato urgente per le pessime condizioni in cui versano”.
 
Con i nuovi marciapiedi sarà migliorato il livello di sicurezza e di mobilità ciclo-pedonale lungo strade densamente abitate e molto frequentate: Via del Popolo, da Bastiola in direzione di Ospedalicchio, inoltre Via San Bartolo e Via Monte Vettore in direzione del Villaggio XXV Aprile.  Questo intervento viene realizzato con il cofinanziamento della Regione Umbria in quanto consente di riqualificare il percorso pedonale che porta al Villaggio XXV Aprile, dove sono ubicate le scuole d’infanzia “Santa Lucia” e primaria “XXV Aprile”, ma dove presto sorgerà il nuovo Polo scolastico, con la realizzazione della sede dell’Istituto scolastico comprensivo Bastia 2.
 
 
 
Bastia Umbra, 7 marzo 2017
Ufficio Stampa del Sindaco

Lascia un commento