33 C
Bastia Umbra
8 Agosto 2022
Terrenostre 4.0 giornale on-line Assisi, Bastia Umbra, Bettona, Cannara
Politica

Legge regionale contro l'omofobia e la transfobia. Sinistra Italiana in piazza al fianco di Omphalos e Arcigay contro l'ennesimo rinvio.

“Un atto sciagurato – sottolineano da Sinistra Italiana Umbria durante la manifestazione di protesta davanti a Palazzo Cesaroni, martedì 14 marzo – che dimentica come i casi di discriminazione nella nostra regione sono in aumento”

“Dopo 10 anni di boicottaggi, rinvii e bocciature, martedì 14 marzo sarebbe dovuta arrivare finalmente in Consiglio Regionale, per il voto finale, l’attesa “Legge contro l’omofobia e la transfobia”. Sarebbe, ma non è stato così. Perché “per un vizio procedurale, l’assenza di una norma finanziaria aggiornata – spiegano da SI- Sinistra Italiana Umbria – un appunto fantasioso e tutto da verificare, la legge sarà invece rinviata in III Commissione, su richiesta del consigliere De Vincenzi del PDL”. Martedì mattina, SI Umbria, Omphalos e Arcigay, hanno quindi manifestato davanti a Palazzo Cesaroni contro questo ennesimo rinvio, “un atto sciagurato – sottolineano da Sinistra Italiana Fabio Barcaioli, Salvatore Savastano e Michele Mommi – che dimentica come i casi di discriminazione, in Umbria, sono in aumento in modo esponenziale, e solo negli ultimi anni si sono verificati molti atti intimidatori contro persone omosessuali e transessuali”. Una presa di posizione che chiama in causa anche il Partito Democratico, che durante la campagna elettorale per le regionali ha sostenuto la necessità di riconoscere immediatamente una legge contro l’omofobia e la transfobia, eppure, “al primo pretesto, anche per via dei malumori al proprio interno, ha deciso di rinviare ancora la discussione. Sinistra Italiana chiede al Consiglio Regionale di approvare immediatamente la legge contro le discriminazioni: come questa mattina saremo al fianco delle associazioni, dei comitati e dei singoli cittadini che intenderanno avviare iniziative, manifestazioni o proteste contro i continui rinvii dell’Assemblea regionale su una legge in difesa della piena parità dei diritti”.

Foto: immagini della manifestazione di martedì 14 marzo a Perugia

 

 14/03/2017

Ufficio stampa Sinistra Italiana – Umbria
Filippo Costantini
Mg2 comunicazione – studio associato

Lascia un commento