28.9 C
Bastia Umbra
9 Agosto 2022
Terrenostre 4.0 giornale on-line Assisi, Bastia Umbra, Bettona, Cannara
Sport

Consauto: altri tre punti per le ragazze di Gobbini.

Kelly Grimaldi

Continuano a macinare punti, avversario dopo avversario, le atlete della Consauto School Volley Bastia che, nell’infrasettimanale contro la Pol. Delfino di Tavernelle Panicale, si sono imposte 3-1 al Pala-Giontella di Bastia Umbra, staccando la Pallavolo Libertas Perugia e rimettendosi sulla scia della Seasons Vitt Chiusi, ora a soli 2 punti.
Una vittoria non banale, con la Pol.Delfino che ha tentato in ogni modo di strappare un punto a Volaj e compagne, ma che ha dovuto anche fare i conti con una grande prova in fase realizzativa della stessa Volaj (20 punti) e di Kelly Grimaldi (16), con Bartoccioni (13) e Gioia (11),  best scorer per il sestetto ospite.
Parte bene la Consauto che fa gli onori di casa e allunga subito sul +5 (8-3); le avversarie, però, non si lasciano intimidire e rimangono aggrappate al punteggio lasciando tra sé e la School Volley un paio di punti (16-14), che Mancinelli e compagne sono brave però a moltiplicare. Proprio quando il set sembrava rimesso in discussione – infatti – arriva lo strattone finale del sestetto bastiolo, che si assicura il primo parziale (25-17).
Parti invertite al rientro sul terreno di gioco, con la rappresentanza di Panicale che non ci sta a rimanere indietro e, grazie soprattutto agli attacchi di Elena Bartoccioni, riesce a prendere il largo nella fase iniziale del set (3-8).
Prova allora la Consauto a rifarsi sotto, con Grimaldi a suonare la carica per le sue compagne (12-16), ma il sestetto avversario – con un break di 0-5 – allunga sul +9.
Ancora una volta, quando i giochi sembrano ormai compromessi, l’esito del parziale torna in ballo con una super reazione della Consauto, che rimette tutto in discussione recuperando l’abisso di svantaggio; ma la reazione è tardiva, e alla Pol.Delfino basta assicurarsi un paio di punti per chiudere un set combattutissimo (22-25).
Ma il colpo di reni delle ragazze di casa, che pur non aveva portato punti nel conteggio dei set, sposta l’inerzia tutta dalla parte del tandem Gobbini-Dionigi, che tornano avanti controllando il ritorno delle avversarie, senza tuttavia rischiare eccessivamente.
Bastano – infatti – una manciata di punti alla Consauto per poter giocare a mente sgombra senza pressioni di sorta, mettendo al sicuro il risultato con il 25-21 , prima, e il 25-17, poi, che regalano a Grimaldi e alle altre 3 punti importanti per classifica e morale.
CONSAUTO SCHOOL VOLLEY BASTIA – POL.DELFINO AGR. ANTICO MOLINO EUROSPIN = 3-1 (25-17; 22-25; 25-21; 25-17)
CONSAUTO SCHOOL VOLLEY BASTIA: Cei 3, Leonelli 9, Buzzavi 5, Ercolanoni 3, Crisanti, Tabai 7, Volaj 20, Mancinelli (L), Grimaldi 16, Lomurno. N.e.: De Nigris, Ficola, Alessandretti. All.: Marco Gobbini; Ass.: Alberto Dionigi.
POL.DELFINO AGR.ANTICO MOLINO EUROSPIN: Marzocchi 1, Belfico 6, Zugarini 1, Tordo 7, Cecchetti 2, Volpi, Cosci (L), Sargentini 1, Bartoccioni 13, Orecchini 8, Gioia 11. N.e.: Aglietti, Pompili, Posti.
Consauto: (b.s. 3; v. 10 ;ricez. pos.35% ; prf 30%; attacco 25%; muri 8 ; errori 18).
Pol.Delfino: (b.s. 15; v. 5; ricez. pos. 38%; prf. 27%; attacco 22%; muri 6; errori 15).
31/03/2017
Ufficio Stampa Consauto School Volleyt Bastia

Lascia un commento