19.8 C
Bastia Umbra
11 Agosto 2022
Terrenostre 4.0 giornale on-line Assisi, Bastia Umbra, Bettona, Cannara
Associazioni Bastia Umbra Cultura

Le manifestazioni e gli appuntamenti nel periodo natalizio. L’impegno dell’Amministrazione comunale e delle Associazioni.

Il Natale 2016 a Bastia Umbra potrà essere vissuto nel segno delle tradizioni e delle consolidate consuetudini, che da anni vedono la città al centro dell’interesse.

La programmazione è iniziata da tempo a cura dell’Amministrazione comunale, che ha operato in collaborazione con le associazioni locali  per garantire ai bastioli un periodo natalizio sereno e tranquillo.

 

La Giunta, con l’assessore Roberto Roscini, ha lavorato per  mantenere gli addobbi e le luminarie nelle principali piazze di Bastia, Costano, Ospedalicchio e Bastiola, oltre alle zone commerciali, che sono aree particolarmente vive in questo periodo dell’anno.

Inoltre, si sta definendo il programma delle manifestazioni natalizie al quale collaborano attivamente la Pro Loco, le associazioni dei commercianti (Confcommercio e Vivi Bastia), e le scuole che hanno inserito le iniziative previste nei vari plessi.

 

“Sono molto soddisfatta – ha detto Claudia Lucia, Assessore alla Cultura – che, pur in un periodo di ristrettezze economiche, sia immutato lo spirito di collaborazione. Le associazioni danno un contributo importante. Oltre a riempire le giornate di questo periodo, che va dall’8 dicembre al 6 gennaio, ci siamo preoccupati di proporre  appuntamenti e manifestazioni di qualità. Per questo ringrazio, oltre ai miei diretti collaboratori, le associazioni e quanti concretamente hanno lavorato per  migliorare l’offerta complessiva”.

 

Il programma delle manifestazioni sarà pubblicato nei prossimi giorni. Intanto, possiamo anticipare alcuni rilevanti iniziative.

Mercoledì 7 dicembre alle ore 17, il ‘Focone della Madonna’ in Piazza Mazzini, a cura della Pro Loco di Bastia Umbra.

Giovedì 8 dicembre, oltre all’accensione delle luminarie e degli addobbi, sarà inaugurata la mostra documentaria “Terre Bastie”, presso la Sala espositiva del Monastero delle Monache Benedettine: una selezione di registri, carte e protocolli notarili (secc. XVI-XVIII)  conservati presso l’Archivio storico comunale.

 

Particolare attenzione è rivolta sta all’organizzazione dei concerti.

L’Associazione corale Città di Bastia ha promosso un grande evento, con l’esecuzione della Sunrise Mass per Doppio Coro e Archi, del giovane e famoso compositore norvegese Ola Gjeilo. Quasi 100 elementi tra coristi e orchestrali per una composizione, che impegnerà insieme al Coro Città di Bastia, il  Coro Aurora, il Coro Entropie Armoniche di Roma, l’Ensemble Floriano Canal di Gubbio, accompagnati dall’Orchestra da camera di Gubbio.

L’appuntamento a Bastia Umbra è in programma Domenica 18 Dicembre alle ore 18,30, nella chiesa parrocchiale di San Michele Arcangelo.

 

Bastia Umbra, 2 dicembre 2016

Ufficio Stampa del Sindaco

Lascia un commento