30.4 C
Bastia Umbra
18 Agosto 2022
Terrenostre 4.0 giornale on-line Assisi, Bastia Umbra, Bettona, Cannara
Assisi Politica

Ad Assisi un confronto sulle ragioni del Sì e del No del Referendum Costituzionale.

ASSISI – In vista del prossimo appuntamento elettorale che vede chiamati i cittadini italiani aventi diritto al voto ad esprimere il loro parere sulla riforma costituzionale, la Scuola diocesana di formazione socio-politica “Giuseppe Toniolo” organizza, lunedì 28 novembre alle ore 20,45, un incontro all’Istituto Serafico. “Verso il referendum del 4 dicembre. Le ragioni del sì e del no a confronto per una partecipazione dei cittadini attiva e consapevole” è il tema del confronto che sarà moderato da Francesca Di Maolo, direttore della scuola “Toniolo”. Intervengono Mauro Volpi, professore di diritto pubblico comparato, membro del Comitato del no e Luca Castelli, professore di istituzioni di diritto pubblico, membro del comitato del sì. “Il prossimo 4 dicembre – rende noto Francesca Di Maolo – tutti gli italiani saranno chiamati a votare per respingere o confermare il testo della legge costituzionale approvato dal Parlamento e pubblicato nella Gazzetta ufficiale numero 88 del 15 aprile 2016. Il referendum confermativo – aggiunge – è uno strumento di democrazia diretta che consentirà ad ogni cittadino di deliberare sulla revisione proposta della Costituzione. Proprio per promuovere una partecipazione attiva e consapevole al prossimo referendum, la nostra Scuola diocesana ha organizzato questo incontro così da approfondire le ragioni del “SI” e del “NO” con due eminenti costituzionalisti dell’Università degli Studi di Perugia”.

 

21/11/2016

Ufficio stampa 
Diocesi Assisi-Nocera Umbra-Gualdo Tadino

Lascia un commento