25.2 C
Bastia Umbra
14 Agosto 2022
Terrenostre 4.0 giornale on-line Assisi, Bastia Umbra, Bettona, Cannara
Sport

I primi dieci giorni perugini di Daniel Castellani: “Mi sento già uno della banda!”

– Il tecnico argentino traccia un primo piccolo bilancio della prima fase di preparazione: “Sono molto soddisfatto, la progressione del lavoro procede in modo corretto. Ed i ragazzi che sono già qui li vedo molto motivati. Personalmente ho avuto un inserimento veloce, mi sento dentro al progetto”  –

 
PERUGIA – Sta prendendo piano piano possesso del PalaEvangelisti, Daniel Castellani.

Il neo coach della Sir Safety Conad Perugia ormai da una settimana e mezzo sta spremendo a dovere i Block Devils presenti in questo inizio di preparazione. Naturalmente con il suo fidato staff tecnico (vedi il vice Carmine Fontana e gli scout Gianluca Carloncelli e Francesco Monopoli), che ormai è di casa a Pian di Massiano. Anche oggi, nella pausa pranzo, Castellani, Fontana ed il preparatore atletico Giovani Foppa sono insieme per verificare il lavoro svolto finora e programmare quello futuro, sia fisico che tecnico.

E pur se dieci giorni sono davvero pochi in una stagione sportiva, un primo piccolo “bilancino” Daniel Castellani riesce a tracciarlo:

“Il nostro lavoro va bene, sono molto soddisfatto”, spiega il tecnico bianconero. “Stiamo preparando il corpo dei ragazzi per il lavoro pesante che cominceremo più specificatamente nella prossima settimana. Abbiamo iniziato a fare anche i primi salti, prima sulla sabbia e poi in palestra, e quindi direi che la progressione del lavoro è stata svolta in modo corretto. I ragazzi che sono qui con noi li vedo molto motivati, si sono presentati al raduno in ottime condizioni. Diciamo che stiamo mettendo le prime basi con chi c’è in vista delle prossime settimane dove la priorità sarà il carico fisico ed il ritmo di allenamento con specifici esercizi per questo, mentre a livello individuale proseguiremo il programma tecnico già in essere. Per provare la squadra in campo e parlare di sistema di gioco ancora dobbiamo aspettare un pochino”.

Castellani si è subito messo addosso la maglia dei Block Devils!

“Personalmente questi primi dieci giorni sono stati eccellenti! Ho avuto un inserimento veloce nel contesto, mi sento già dentro al progetto, direi “uno della banda”. Tutti qui a Perugia mi hanno aiutato a farmi sentire come a casa e lavoriamo benissimo ed in piena sintonia con lo staff tecnico, quello medico e tutta la società”.

 02/09/2015

UFFICIO STAMPA SIR SAFETY CONAD PERUGIA

Lascia un commento