21.6 C
Bastia Umbra
19 Agosto 2022
Terrenostre 4.0 giornale on-line Assisi, Bastia Umbra, Bettona, Cannara
Giornale dell'Umbria

Fastellini mette subito il turbo Il Cannara stende il Bastia

acbastiaI rossoblù di Vicarelli trovano il vantaggio dopo 8’ e poi amministrano
CANNARA- Un gol di Fastellini regala i primi tre punti della stagione al Cannara. Buona, anzi, buonissima la prima per la truppa di Guido Vicarelli che vince, ma soprattutto convince. Dopo soli novanta minuti è prematuro e fuorviante esprimere giudizi, però è innegabile che questo Cannara stia gettando delle fondamenta forti. Contro il Bastia è scesa in campo una squadra ordinata, organizzata, matura e cinica, che colpisce alla prima occasione ghiotta, sa gestire l’incontro con calma e lucidità, e non perde la testa quando l’avversario al tramonto della gara schiaccia sull’acceleratore. I ragazzi di Vicarelli sono un gruppo “vero”, il feeling tra i singoli e tra i reparti è infatti il punto forte. La scelta della società è stata quella di confermare l’ossatura di base ed integrare con gli innesti giusti, una mossa che sembra proprio possa dare ottimi frutti. BASTIA NIENTE PAURA – Il Bastia resta inchiodato a meno uno, ma niente paura. L’impianto c’è, si tratta solo di dare del tempo affinché l’amalgama migliori in un gruppo che rispetto a quello della passata stagione è quasi del tutto rinnovato. La rosa allestita è di notevole spessore, un giusto mix di esperienza, vedi Fornetti, Tajolini, Marchetti, Menichini, tanto per citarne alcuni, e di freschezza con dei giovani interessanti. «Abbiamo pagato subito al primo pallone – oggettiva l’analisi di Michele Scapicchi – poi ci siamo riorganizzati, abbiamo cercato il pareggio e ci siamo andati vicini. Nel secondo tempo ho messo dentro tutti gli attaccanti che avevo, Bellucci è stato chiamato a due interventi quasi miracolosi, forse meritavamo qualcosa di più. Dove migliorare? In fase offensiva, con la qualità che possiamo vantare dobbiamo assolutamente essere più concreti. Sono fiducioso, è solo questione di tempo e lavoro». FASTELLINI GOL – Assist al bacio di un positivo e sempre ispirato Anselmi, Fastellini si fa trovare preparato e da due passi infila Tajolini. E’ l’ottavo minuto quando il Cannara va in vantaggio. Meglio i padroni di casa nella prima frazione, con una manovra fluida e sicura tengono ben salde le redini del gioco e al 44’ sfiorano il raddoppio, la conclusione di Camilletti infatti esce di un amen. Il Bastia dà segni di vita al 41’, ci prova Storani, Bellucci para a terra senza affanno. VICARELLI SODDISFATTO – «Partita di grandissimo orgoglio contro una squadra forte, ci prendiamo questi tre punti che possono solo farci bene. Ho visto un bel primo tempo dove si è giocato di più da entrambe le parti, nella seconda frazione noi eravamo un pochino stanchi e loro hanno premuto per cercare il pareggio, però sono soddisfatto di come abbiamo gestito l’incontro ed anche del fatto che i nuovi si sono già integrati molto bene. Un risultato importante alla luce di una partita ben giocata, ci siamo fatti trovare pronti alla partenza». BASTIA A TRAZIONE ANTERIORE – Il Cannara della ripresa è tutto nel tentativo potente di Fastellini al 5’ che termina sull’esterno della rete, per il resto i rossoblù sono chiamati ad arginare un Bastia che, del tutto a trazione anteriore, prova l’assalto al gol del pari. Ci va vicinissimo in due occasioni, al 30’ con Colosimo e al 32’ con Storani, ma Bellucci fa il fenomeno, dice no e si guadagna la pagnotta ed il sette in pagella.
di SONIA BALDASSARRI
Cannara 1 Bastia 0
CANNARA (4-2-3-1): Bellucci 7; Gerarchini 6 (32’st Gigliotti sv), Radicchi 6, Eramo 6,5, Bonciarelli 6; Fattorini 6, Ercolanoni 6,5; Anselmi 6,5 (22’st Raccichini 6), Camilletti 6 (39’st Ricciolini sv), Fastellini 7; Gammaidoni 6. A disp.: Battistelli, Bellomo, Bussolini, Drauli. All.: Vicarelli 7.
BASTIA (4-2-3-1): Tajolini 6; Santini 6, Bistoni 6 (22’st Colosimo 6,5), Cotroneo 6, Marini 6 (14’st Marinelli 6); Fornetti 6 (35’st Stirati sv), Marchetti 6; Storani 6,5, Manea 6, Battistelli 6; Menichini 6. A disp.: Ferroni, Mammoli, Ciccioli, Benedetti. All.: Scapicchi 6. ARBITRO: Serica di Terni 6,5. MARCATORI: 8’pt Fastellini. NOTE: spettatori 250 circa. Ammoniti: Bonciarelli (C), Tajolini, Marchetti, Ciccioli (B). Angoli: 4-8. Recupero: pt 0’, st 5’.
enbsp;

Lascia un commento