19.8 C
Bastia Umbra
11 Agosto 2022
Terrenostre 4.0 giornale on-line Assisi, Bastia Umbra, Bettona, Cannara
Nazione

Pulizie degli spazi verdi all’appello manca l’oasi

BASTIA -NON CI SONO molti luoghi all’aperto che diano refrigerio in questi giorni di grande calura; il più frequentato, in particolare la mattina, è il percorso verde, un sentiero alberato lungo il fiume da Costano fino a Bastia e poi dal ponte di Bastiola sul torrente Tescio, fino al confine con Assisi per una lunghezza di oltre undici chilometri. Il percorso contribuisce a rendere più gradevole il paesaggio fluviale, in particolare ai più giovani e agli immigrati. La manutenzione che è un requisito essenziale svolta, su incarico dell’amministrazione comunale, dalla cooperativa ‘Il Sopramuro’, con effetti graditi agli utenti. Due settimane con l’utilizzo di piccoli trattori e falciatrici, è stato ripulito l’intero percorso. Manca all’appello invece l’oasi, da un paio d’anni in stato di completo abbandono da parte della Provincia di Perugia, che ha fatto realizzare questo invaso per tutelare la fauna oltre all’ambiente. Anche le oche, che un tempo vi stazionavano, ora sono migrate altrove, soprattutto sotto i ponti.

Lascia un commento