23 C
Bastia Umbra
14 Agosto 2022
Terrenostre 4.0 giornale on-line Assisi, Bastia Umbra, Bettona, Cannara
Nazione

«Chi sa e vede, denunci i vandali del verde»

L’APPELLO DELL’ASSESSORE ALLA SICUREZZA
BASTIA UMBRA –NON SAREBBE delazione quella di un cittadino, testimone o comunque informato di atti vandalici, che andasse a raccontarli all’autorità competente. Un’ipotesi anzi da auspicare, visto che l’assessore alla sicurezza, Catia Degli Esposti (nella foto), è arrivata alla denuncia pubblica per tentare di fermare il o i responsabili di danneggiamenti nelle aree verdi.
UN FENOMENO non isolato che si è verificato sovente negli ultimi giorni in due aree del centro urbano: prima nello spazio verde di via Pascoli, a poca distanza dall’asilo nido e dalla scuola materna, e ora anche nei giardini pubblici di via Bernabei. Il o i malintenzionati agiscono nottetempo al buio, senza troppi rischi, se non quella di incorrere in una pattuglia di polizia o di carabinieri, gli unici che svolgono controlli di notte.
I VANDALI agiscono indisturbati e hanno preso di mira le palizzate di legno. In un caso un paletto è stato distrutto proprio il giorno dopo che era stato rinnovato. A questo punto ci sono poche alternative alle segnalazioni, se non quella di tentare di fermare in tempo i responsabili, prima che facciano ulteriori danni. «Ricordiamo – conclude l’assessore Degli Esposti – che i costi per il ripristino sono a carico del Comune e quindi della collettività»

Lascia un commento