25 C
Bastia Umbra
30 Giugno 2022
Terrenostre 4.0 giornale on-line Assisi, Bastia Umbra, Bettona, Cannara
Nazione

Raccolta rifiuti, preso d'assalto lo sportello Gest del Comune

CONSEGNA DEI MASTELLI: DAL PRIMO LUGLIO SCATTA IL SISTEMA «PORTA A PORTA»
BASTIA UMBRA –FILE allo sportello Gest del Comune preso d’assalto martedì scorso dai cittadini residenti nei quartieri di periferia, dove dal 1° luglio scatterà il sistema ‘porta a porta’ del mastelli per l’umido, i rifiuti da cucina. Un problema arrivato a sorpresa, dopo che alle assemblee dei primi di maggio la gente aveva aderito alle richieste del Comune senza problemi. Le consegne nei punti indicati in ogni quartiere dei residenti, però, non hanno dato i risultati previsti e si è creato un affollamento allo sportello comunale. Che cosa non ha funzionato? «La platea delle persone coinvolte è di settemila utenze, più della metà delle famiglie servite nel Comune per la raccolta rifiuti – spiega Francesco Fratellini, assessore all’igiene urbana –. D’intesa con la Gest, il gestore del servizio, abbiamo deciso di utilizzare la consegna dei mastelli per effettuare controlli per l’aggiornamento degli intestatari del servizio, degli indirizzi e anche per colpire gli evasori. Un lavoro che ha un po’ allungato i tempi agli sportelli. Ora, per venire incontro alle necessità dei cittadini terremo aperto lo sportello Gest per i mastelli, non solo due mezze giornate, il martedì e il venerdì, ma a partire dalla prossima settimana tutti i giorni. Elimineremo, così, le file e consentiremo ai cittadini che dovranno aggiornare la propria situazione di utenti di poterlo fare direttamente nella sede municipale fornendo i dati all’ufficio tributi del Comune». m.s.

Lascia un commento