29.6 C
Bastia Umbra
25 Giugno 2022
Terrenostre 4.0 giornale on-line Assisi, Bastia Umbra, Bettona, Cannara
Nazione

«Il concorso Rai? Occasione da non perdere»

LUPATTELLI (CONFCOMMERCIO) ORGANIZZA L’ACCOGLIENZA
BASTIA UMBRA –NUOVE POSSIBILITÀ di affari e un importante movimento a beneficio degli operatori turistici delle strutture ricettive tra Assisi e Perugia saranno messi in moto dal concorsone della Rai che ha scelto l’Umbriafiere di Bastia quale sede delle prove per quasi cinquemila candidati giornalisti.
UN’OCCASIONE UNICA che arriva il primo luglio, in un periodo di vacanze per molti italiani le cui mete sono le spiagge o le località montane, ma non in prima linea i centri storici e il patrimonio naturalistico dell’Umbria. Le strutture recettive del perugino sono pronte ad accogliere i partecipanti al concorso che dovranno sostare qui una o anche più notti. Il presidente di Umbriafiere Spa Lazzaro Bogliari ha salutato con favore questa ipotesi disponendosi ad ospitare le prove del concorso che potranno svolgersi in due o anche in tutti e tre padiglioni del centro fieristico, in spazi ampi e funzionali, grazie alla disponibilità di comodi parcheggi. Il presidente di Federalberghi Giorgio Mencaroni ha espresso valutazioni positive, ampiamente confermate dagli operatori locali. In particolare Sauro Lupattelli (foto), presidente della Confcommercio di Bastia che rappresenta oltre 400 imprenditori del terziario, saluta con favore questa opportunità. «Sono occasioni da non perdere e, anche questa volta come accade spesso – ha detto –, potremo lavorare in stretta sintonia con i responsabili del centro fieristico, una risorsa per tutto il territorio».

Lascia un commento