22.9 C
Bastia Umbra
29 Giugno 2022
Terrenostre 4.0 giornale on-line Assisi, Bastia Umbra, Bettona, Cannara
Nazione

«Concorso della Rai Umbriafiere è pronta»

BOGLIARIIL PRESIDENTE BOGLIARII NUMERI
Sono attesi quasi cinquemila candidati da tutta Italia
BASTIA UMBRA –LA SCELTA dell’Umbriafiere di Bastia per il concorsone Rai è un’opportunità da non perdere. E’ quanto sostiene Lazzaro Bogliari, presidente di Umbriafiere Spa la società che gestisce il centro fieristico, in riferimento alla decisione della Rai di far svolgere a Bastia Umbra il primo luglio il concorso per cento posti da giornalista, al quale hanno chiesto di partecipare 4.982 candidati. L’iniziativa nazionale coinvolge il centro fieristico umbro che ormai da anni, oltre a fiere ed eventi analoghi, è sede per lo svolgimento di prove concorsuali che coinvolgono centinaia di candidati, in particolare per i test di Medicina. «Il mio intervento odierno è finalizzato a valorizzare la sede del nostro centro – sottolinea Lazzaro Bogliari, presidente di Umbriafiere Spa – che è una struttura idonea a molteplici finalità e in particolare può ospitare quasi cinquemila candidati».
SULLA CAPACITA’ ricettiva della zona Bogliari rileva: «L’esperienza pluriennale ci dice che anche durante gli eventi fieristici che hanno mosso un pubblico dieci volte più numeroso gli ospiti hanno sempre trovato sistemazione in strutture ricettive vicine. Vorrei ricordare che l’area fiera dispone di comodi parcheggi». Analogo punto di vista ha espresso Giorgio Mencaroni presidente di Federalberghi: «In Umbria le distanze tra i centri abitati sono risibili a confronto con quelle tra un quartiere e l’altro di una grande città. Bastia ha una sua ricettività, alberghiera e extralberghiera. Perugia dista da Bastia 18 chilometri e Assisi appena 6 chilometri, tanto per citare due città con un alto numero di strutture ricettive».

Lascia un commento