29.6 C
Bastia Umbra
25 Giugno 2022
Terrenostre 4.0 giornale on-line Assisi, Bastia Umbra, Bettona, Cannara
Sport

La Sk Factory Store Bastia spazza via Pierantonio.

SK FACTORY STORE BASTIA – COSMOS PIERANTONIO = 3-0

(25-16, 25-17, 25-21)

BASTIA UMBRA: Uccellani 21, Ercolani 10, Alessandretti 10, Codignoni 9, Tabai 5, Bucciarelli 1, Bosi (L), Rustici 1, Balducci. N.E. – Brunetti, Ercolanoni, Grimaldi. All. Fabio Berrettoni.

PIERANTONIO: Bianconi 9, Susta 7, Santi 6, Paolucci 4, Scotti, Nofri Onofri, Billai (L). N.E. – Salvatelli. All. Consuelo Salvatelli.

Arbitro: Silvano Alunni.

BASTIA UMBRA – Nella ventunesima giornata di serie C femminile ottiene una vittoria rotonda la Sk Factory Store Bastia che in un colpo solo consuma la sua vendetta sportiva e torna a sedere sul quinto gradino della classifica.

L’occasione era ghiotta per rifarsi della sconfitta subita all’andata, ma anche per il concomitante scontro tra Città di Castello e la capolista che, come da copione, ha sorriso a Ponte Valleceppi, concretizzando l’operazione aggancio sulle tifernati.

Poco hanno potuto le ragazze della Cosmos Pierantonio che si sono presentate con un organico ridotto all’osso e con molto meno possibilità rispetto a quelle che avevano qualche mese fa, quando riuscirono nell’impresa tra le mura amiche.

Una novità di formazione in casa bastiola che presenta nel sestetto titolare la giovanissima schiacciatrice Francesca Codignoni. L’inizio è di marca bastiola con Ercolani che firma il 9-4. Un ace di Alessandretti dilata ancora il margine (14-7). Le ospiti cercano di arginare gli attacchi della formazione di casa ma Uccellani non fa sconti (21-17). È un attacco di Camilla Rustici, subentrata ad Ilaria Ercolani, a chiudere il primo set.

Si torna in campo con le padrone di casa in evidenza ma la Cosmos non demorde e tiene in equilibrio le sorti della frazione (11-10). Tabai e la battuta di Uccellani ricacciano le ospiti indietro (18-12). Anche Alessandretti si fa notare in attacco ed è infine un ace di Codignoni a rincarare la dose.

Solito copione all’inizio del terzo periodo con Codignoni che porta avanti Bastia Umbra (8-4). Pierantonio produce il massimo sforzo riuscendo ad accorciare le distanze (15-13). Un rilassamento delle locali porta il punteggio in parità (17-17). La partita si gioca punto a punto sino a che Alessandretti ed Uccellani tornano protagoniste sia in attacco che dai nove metri (23-21). È capitan Ercolani a chiudere definitivamente la contesa.

Momento positivo per la Sk Factory Store che ora dovrà senz’altro migliorare il rendimento lontano dalle mura amiche per continuare a puntare ai play-off, lavorare in palestra è l’unica ricetta per provare a raggiungere questo traguardo.

 09/03/2015

Alberto Aglietti UFFICIO STAMPA

Lascia un commento