25 C
Bastia Umbra
30 Giugno 2022
Terrenostre 4.0 giornale on-line Assisi, Bastia Umbra, Bettona, Cannara
Sport

Marco Rasimelli sugli spalti a tifare Sir. Il Presidente Sirci: “Grande persona e grande imprenditore, abbiamo bisogno di gente come lui!”

Sirci e Rasimelli

– I Block Devils al lavoro per la trasferta di domenica a Forlì contro la Cmc Ravenna. Sarà il Belchatow l’avversario di Perugia nei Playoffs 6 di Champions. E proprio nel match di Champions contro lo Jastrzebski, al PalaEvangelisti ha destato parecchio interesse la visita dell’amministratore delegato della Rpa, personaggio di grande spicco nella pallavolo maschile perugina. Il presidente bianconero: “È stato straordinario, meravigliosamente straordinario poter avere ospite alla nostra partita Marco Rasimelli. Imprenditore che ha fatto la fortuna della pallavolo a Perugia e che, con un nobile gesto di grande generosità, ci ha concesso l’utilizzo a titolo gratuito della palestra della Rpa di Olmo, completa di un taraflex nuovo di zecca, per poter ospitare l’attività del nostro settore giovanile. Mi auguro che questo sia il primo passo di una grande e importante sinergia futura nel nome della grande pallavolo. Perugia ne ha bisogno!” –

PERUGIA – È tornata stamattina in palestra la Sir Safety Credito Cooperativo Umbro Perugia.

Dopo il meritato giorno di riposo concesso da Grbic alla squadra all’indomani della fantastica serata di Champions di mercoledì, gli uomini in bianconero hanno rimesso magliette e pantaloncini perché dopodomani, dopo il turno di riposo, riprende la SuperLega di Perugia con la temibile trasferta a Forlì contro la Cmc Ravenna.

Devono quindi subito sintonizzarsi sul campionato i Block Devils, attesi ad un confronto esterno impegnativo e che mette in palio punti fondamentali per la corsa al quarto posto.

Accantonare con la testa i brividi europei e massima concentrazione su Ravenna: questo l’imput di Nikola Grbic e del suo staff stamattina con i ragazzi, rinfrancati, rigenerati e caricati dalla vittoria in Champions, in cerca di conferma domenica della loro buona condizione di forma.

A proposito di Champions, si è completato ieri il tabellone dei Playoffs 6 con Perugia che ad inizio marzo si giocherà le sue chance in ottica Final Four ancora contro una formazione polacca, quello Skra Belchatow uscito vincitore dal confronto con Treia e primatista del proprio campionato nazionale. Un avversario ovviamente da brividi per la Sir, un doppio confronto stellare in un parco squadre, quelle rimaste ancora in lizza, di altissimo livello mondiale come Ankara, Novosibirsk, Kazan e Resovia. Sarà grande spettacolo, questa è la certezza con Perugia protagonista e che proverà a tenere alto l’onore dell’Italia nella massima competizione continentale per club.

Ed a proposito di Champions, tornando indietro di due giorni nella serata indimenticabile contro lo Jastrzebski, ha destato grande scalpore la presenza al PalaEvangelisti di Marco Rasimelli. Cioè l’amministratore delegato della Rpa. Cioè un personaggio di grande spicco nella storia della pallavolo maschile perugina.

Una presenza straordinaria, graditissima dal presidente Sirci e dalla società bianconera. Il perché lo spiega proprio il numero uno della Sir Safety Perugia che ha omaggiato Rasimelli prima del match con una bellissima tuta da tempo libero griffata dagli stemmi dei Block Devils e della Rpa. Scena subito immortalata dai flash dei fotografi.

“È stato straordinario, meravigliosamente straordinario poter avere ospite alla nostra partita Marco Rasimelli!”, dice il presidente Sirci. “Stiamo parlando di un grandissimo imprenditore che ha fatto la fortuna della grande pallavolo maschile di Perugia, di un personaggio positivo, coinvolgente, che ha saputo dare lustro allo sport di questa città. E di una persona di grande generosità tanto da concederci l’utilizzo a titolo gratuito della palestra della Rpa di Olmo, completa di un taraflex nuovo di zecca, per poter ospitare l’attività del nostro settore giovanile. Un gesto nobile di una persona di immenso spessore che, dimostrando molta attenzione per il sociale, ha deciso con i fatti di dare il proprio contributo per la valorizzazione dei giovani. Io sono fermamente convinto che tutti noi abbiamo bisogno di gente come Rasimelli, che il volley perugino ha bisogno di gente come Rasimelli. E mi auguro che questo sia il primo passo di una grande e importante sinergia futura nel nome della grande pallavolo. Perugia ne ha bisogno!”.

Nelle foto: Gino Sirci e Marco Rasimelli mercoledì sera al PalaEvangelisti

20/02/2015
UFFICIO STAMPA SIR SAFETY CREDITO COOPERATIVO UMBRO PERUGIA

Lascia un commento