28 C
Bastia Umbra
1 Luglio 2022
Terrenostre 4.0 giornale on-line Assisi, Bastia Umbra, Bettona, Cannara
Bastia Umbra Politica

Il Movimento 5 Stelle promuove la raccolta firme "Fuori dall'Euro".

Continua il 28 Febbraio e 1 Marzo la raccolta delle firme per la legge popolare per l’uscita dall’euro alla quale seguirà in Parlamento la proposta di referendum consultivo.
Da quando abbiamo adottato la moneta unica abbiamo perso un quarto della nostra produzione industriale, la quale tiene anche in equilibrio l’attività e lo sviluppo delle PMI, nonché il tessuto economico e finanziario della nostra società. Oggi è sempre più evidente come una moneta unica, penalizzi i paesi periferici come il nostro, i quali, in assenza dell’aggiustamento dei cambi tra valute diverse, accumulano un gap di competitività che si fa pagare ai lavoratori con la riduzione delle retribuzioni e delle garanzie sindacali vedi il job’s act ed il superamento dell’articolo 18.
Usciamo prima che sia troppo tardi. Più rimaniamo, più diventeremo poveri e senza un apparato industriale. Questo è nei fatti: oggi la disoccupazione è alle stelle e migliaia di imprese chiudono; conseguentemente il tessuto sociale andrà indebolendosi creando dissesti gravissimi.
L’ingresso nell’euro è stato deciso dai nostri governanti, senza aprire alcun dibattito in merito e senza interpellare minimamente la volontà del popolo Italiano. I cittadini di paesi come Francia, Olanda, Irlanda, Danimarca, Svezia, Norvegia hanno avuto la possibilità di esprimersi sull’adozione della moneta unica. Noi no. Il M5S vuole riaprire tale dibattito, discutendo insieme alla gente sui pro e contro, riconsegnando ai cittadini Italiani finalmente la facoltà di decidere il proprio futuro! Per questo il Movimento 5 Stelle di Bastia Umbra organizza un banchetto informativo per sensibilizzare i cittadini sull’argomento e raccogliere le firme a supporto del referendum per l’uscita dall’Euro. Vi aspettiamo tutti da Sabato 28 febbraio a Domenica 1 marzo, dalle ore 9.30 alle 19.00, in Piazza Togliatti all’inizio di Via Veneto.
27/02/2015
Movimento 5 Stelle Bastia

Lascia un commento